Passo falso casalingo dello Sportinsieme battuto 2-0 dallo Scommettendo.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Jun 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Passo falso casalingo dello Sportinsieme battuto 2-0 dallo Scommettendo.

Passo falso casalingo dello Sportinsieme battuto 2-0 dallo Scommettendo.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Lo Scommettendo concede il bis contro lo Sportinsieme, dopo averlo eliminato dal primo turno della Coppa Italia, adesso vince con merito al Comunale di Bucalo con il classico punteggio di 2-0. Un gol per tempo al 44’ Vasta nella ripresa 77’ Sozzi. Protagonisti della giornata il numero 10 della formazione di Costa vera spina nel fianco della retroguardia santateresina e Francesco Minissale l’estremo numero uno dello Sportinsieme determinante in più circostanze.

Un passo falso per la compagine del Presidente – Paolo Turiano – che perde la prima partita casalinga, seconda consecutiva che lascia l’amaro in bocca per come è maturata: sulla graticola l’operato del direttore di gara sig. Manca della sezione di Ragusa, un errore di valutazione nell’ultimo giro di orologio (non concedeva un corner in favore dei padroni di casa) sulla ripartenza arrivava il gol del vantaggio.  Nella ripresa i ragazzi di mister Salvo Principato si buttavano all’arrembaggio in avanti alla ricerca del pareggio ma lasciavano ampi spazi al contropiede micidiale degli ospiti che colpivano nella classica azione di rimessa: lungo lancio di Vasta per Sozzi che trovava campo libero fino ad insaccare in fondo al sacco il pallone della sicurezza per lo Scommettendo, di contro affossava i padroni di casa.

La cronaca: Fase di studio nei primi minuti di gara con le due squadre che si affrontano nella zona nevralgica del centrocampo, rompe gli indugi al 9’ Luca Siano su assist di Fazio manda di poco a lato la sfera. Pronta la risposta degli ospiti con Vasta che decide di salire in cattedra nel giro di pochi minuti: al 10’ dopo una bella azione conclude alto ed un minuto dopo semina il panico in area gialloblu  con Giandomenico Lo Re che risolveva la matassa. Al 13’ lo Sportinsieme reclama un calcio di rigore per un  presunto tocco di mano non ravvisato dall'arbitro inutili le vivaci proteste dei locali.

La gara sale di ritmo sono gli ospiti  con Vasta in due circostanze ad andare vicino al vantaggio: al  19' si rende pericoloso con un tiro da fuori di poco a lato e al 24’  l'implacabile numero 10 catanese va al tiro dopo uno scambio con La Monica, ancora una volta alto.  Al 28’ lo Sportinsieme protagonista  con un tiro di Luca Siano,   dopo un bello scambio con Cannata. Lo Scommettendo si propone in avanti al 33’ e al 36’  con il solito Vasta e La Monica, entrambe le conclusioni alte, al 37’ su calcio piazzato dell’onnipresente Vasta: tiro potente ma centrale, blocca Minissale in due tempi.

Lo Scommettendo passa in vantaggio: Ultimo minuto determinante per le sorti della gara:  il capitano Sebastiano Perrone si rende protagonista di una conclusione sulla linea bianca salvava la propria porta il difensore Sozzi che deviava in angolo.  I giocatori di casa sicuri del corner in proprio favore, vengono sorpresi dalla decisione del direttore di gara, ma soprattutto dalla ripartenza dello  Scommettendo che porta gli ospiti in vantaggio, in circostanze piuttosto dubbie:Cambria viene lanciato a rete in posizione sospetta, a tu per tu con Minissale si fa respingere la conclusione dal portiere di casa,  sulla respinta interviene Vasta in posizione dubbia  non ha difficoltà ad insaccare in rete. Si conclude con il vantaggio ospite  la prima frazione che ha visto una buona intensità di gioco da parte delle due squadre.

Al rientro in campo parte subito forte lo Sportinsieme che va vicino al pareggio sugli sviluppi di un calcio di punizione di Perrone si crea una mischia in area catanese che alla fine riesce a salvarsi. Con i padroni di casa proiettati in avanti, gli ospiti giocano di rimessa al 50’  un colpo di testa di Giuffrida impegna severamente l’attento Minissale.  Al 61’ tocca al collega avversario Spampinato:  percussione di Lombardo che da posizione defilata va al tiro respinto dal numero uno catanese. La pressione santateresina si fa più incessante: al  63' mischia in area dello Scommettendo sbroglia l'onnipresente Strano.

Il raddoppio ospite: Al 77’ arriva il gran gol di Sozzi che chiude definitivamente la contesa: lancio perfetto di Vasta per Sozzi  gran tiro al volo dal limite basso dell'area non lascia scampo a Minissale. Sotto di due reti, mister Principato tenta il tutto per tutto opera cambi tattici dentro Guglielmino e Papale, niente da fare.  Sul taccuino un tiro da fuori del solito Vasta ed una bella punizione di Cannata spezzano la gestione catanese che porta a casa i  primi tre  punti della stagione dopo due pesanti sconfitte.

Sportinsieme 0 Scommettendo 2

  • Marcatori: 44' Vasta, 77' Sozzi.
  • Sportinsieme: Minissale 6, Casablanca 6, Lombardo 6 (81' Guglielmo), Riposo 5, Lo Re 5,5, Sterrantino 6, Biella 6, Fazio 5,5 (80' Papale), Cannata 6, Perrone 6, Siano 6,5 (60' Prestipino 5,5). All. Principato.
  • Scommettendo: Spampinato 6, Mirabella R. 6, Sozzi 6,5, Mirabella N. 6 (90' Conti), Strano 6, Bellia 6, La Monica 6, Minutola 6, Giuffrida 6 (70' Morgan 6), Vasta 7, Cambria 6 (85' D'Amico). All. Costa.
  • Arbitro: Macca di Ragusa 6,5.

Le pagelle delle gara sono di : Giuseppe Puglisi

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci