Un buon Sportinsieme imbottito di giovani perde 2-0 ad Aci S. Antonio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Sep 26th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Un buon Sportinsieme imbottito di giovani perde 2-0 ad Aci S. Antonio.

Un buon Sportinsieme imbottito di giovani perde 2-0 ad Aci S. Antonio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Anche in questa stagione non cambia il trend delle partite in trasferta per la compagine dello Sportinsieme che perde per 2-0 nella prima gara fuori della mura amiche sul campo dell’Aci S. Antonio. Le premesse per portare a casa un risultato positivo c’erano tutti, la buona prestazione all’esordio in campionato, ma soprattutto la  consapevolezza quando mancavano poco meno di 15’ al termine della gara sembrava che la compagine di mister Salvo Principato sarebbe uscita indenne dal Comunale acese riuscendo così ad invertire la tendenza in trasferta. Non la pensava così il neo entrato Alessio Ventura subentrato al 70’ al posto di Manca, mister Marchetti vista l’impossibilità di scarnire la retroguardia santateresina tenta la carta del capocannoniere della scorsa stagione: siamo al 78’ l’attaccante favorito da un rimpallo da un’azione proveniente dalla destra ad opera di Cordova da pochi passi non lascia scampo al pur attento Minissale.

Il gol taglia le gambe alla giovane formazione santateresina  che è scesa in campo con ben sette juniores, un contracolpo psicologico pagato a caro prezzo dopo tre minuti con la classica azione di contropiede i padroni di casa chiudono definitivamente la partita con il raddoppio di Saitta che scattato sul filo del fuorigioco saltava il portiere e depositava in rete a porta sguarnita. Una sconfitta possiamo dire salutare per lo Sportinsieme, compagine molto cambattiva che a tratti è riuscita a tenere il campo in modo ordinato e volutivo. Di azioni da rete ce ne sono state parecchie, alcune sprecate in modo clamoroso dagli avanti santanteresini con in evidenza l’esperto Sebastiano Perrone.  Tutto sommato una bella partita giocata a viso aperto da entrambe

La Cronaca: La prima occasione della partita è degli ospiti al 5’ con Dario  Cannata che si libera con una bella giocata e scocca il tiro al volo dal limite dell'area, respinge con qualche difficoltà Tasinaro. Passano cinque minuti dopo è Perrone che si libera nello stretto abilmente di due avversari e attua un ottimo cross per uno smarcato Cisca, il suo colpo di testa è però debole e finisce tra le braccia del portiere. I padroni di casa nonostante il pallino del gioco si fanno vedere al 13’ su un calcio di punizione battuto dal limite da Cordova che sorvola la porta di Minissale. Al 16' era Occhipinti che dopo un ottima azione calciava da buona posizione con la sfera che finiva di poco alta .Al 22' minuto è ancora un sempre pericoloso Cordova che imbecca su punizione Manca, il suo tiro al volo esce di poco. I padroni di casa ancora pericolosi  con  Capriglione mette in mezzo per Amico che di testa sfiora il gol.

Alla mezz’ora lo Sportinsieme protesta per una decisione arbitrale: Perrone lanciato a rete viene fermato dalla bandierina dell'assistente, ma la netta impressione è che la posizione fosse ampiamente regolare. Nelle battute finali del primo tempo una occasione per parte per sbloccare il risultato:  al 40' lo Sportinsieme vicino al gol con il sempreverde Perrone, il capitano dei gialloblu imbeccato bene dalla regia santateresina salta il portiere in uscita ma viene recuperato da Capriglione. Poi tocca all’Aci S. Antonio con una  nitida occasione per Amico che a tu per tu con Minissale si fa ipnotizzare dal portiere messinese che respinge di piede.

Nella ripresa era  l'Aci Sant'Antonio che affondava i colpi alla ricerca del gol del vantaggio:al 48' un cross in mezzo di Amico per poco non diventa preda dell'accorrente Manca ,in ritardo di pochi passi .Lo stesso Manca 10 minuti dopo impegna severamente Minissale che respinge con un grande intervento. La risposta dello Sportinsieme al 71':  punizione dal limite di Prestipino si infrange sulla barriera.  Al 78’ arriva il gol del vantaggio dei catanesi:  un rimpallo dopo un azione sulla fascia favorisce Ventura che prontamente insacca a due passi dal portiere. La formazione di Principato subisce il colpo a livello psicologico, non a caso dopo pochi minuti arriva il secondo gol dell'Aci S.Antonio Ambrosiana con Saitta,che sfrutta un azione di contropiede involandosi solo e battendo freddamente il portiere.

Aci S. Antonio    2    Sportinsieme  0

  • Marcatori: 78’ Ventura, 81’ Saitta.
  • Aci S. Antonio: Tasinato, Fichera, Capriglione, Pistarà (66' Saitta), Raneri, Ricca, Occhipinti, Belfiore, Manca (70' Ventura), Cordova, Amico. All. Marchetti.
  • Sportinsieme: Minissale, Biella, Guglielmo, Monaco, Lorè, Santoro, Trimarchi (48' Fazio), Sterrantino, Cannata (62' Prestipino), Perrone, Cisca (75’ De Luca). All. Principato.
  • Arbitro: Iapichino di Siracusa. Assistenti: Runza e Salvi di Siracusa.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci