Il Valle del Mela non fa drammi per la sconfitta con il Villafranca. In arrivo altri rinforzi.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Il Valle del Mela non fa drammi per la sconfitta con il Villafranca. In arrivo altri rinforzi.

Il Valle del Mela non fa drammi per la sconfitta con il Villafranca. In arrivo altri rinforzi.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Si chiude mercoledì con l’amichevole a Brolo con la Tiger, la fase precampionato per il Valle prima dell’esordio in coppa col S.Cuore.  Mister Giorgianni ha lavorato tantissimo in questa fase per scremare il folto gruppo di ragazzi che si sono succeduti in prova ma ora il cerchio  sembra chiudersi. Col rientro di Massimo Spadaro ed Ivan Giordano (ancora in fase di recupero) s’è rimpolpato il reparto grandi ma soprattutto la disponibilità anche per le amichevoli, ha alzato il tasso tecnico della squadra e l’amichevole col Villafranca, disputata su un pessimo “Fagnani”, al limite della praticabilità, atroce trappola per le caviglie dei giocatori, una vergogna per l’amministrazione verso una società che sempre s’è spesa per lo sport, ha mostrato una formazione che ben s’è comportata, chiudendo sullo 0-0 il primo tempo, quella parte di gara vera prima che i locali poi avessero la meglio in virtù dei molteplici cambi e degli aiuti sfacciati (rigori e fuorigioco) dell’arbitro di turno.

“Ma in settimana arriveranno due ciliegine, che spero possano essere tre, e che faranno compiere alla squadra un notevole salto di qualità” afferma il ds Filorimo. “Ho chiuso con un attaccante ed un trequartista mentre altrettanto dovrebbe essere per un duttile di centrocampo. Un impegno ragguardevole che dovrebbe però garantirci un campionato di rilievo. Avrei voluto poterli schierare già in coppa, spero che possa accadere almeno per due di loro”.

Dovrebbe con queste operazioni chiudersi  il mercato del Valle del Mela che ha da risolvere il rebus Scibilia (’94) mentre non s’è conclusa l’operazione Grosseto per il ’95 Milano. Il giovane portiere  potrebbe all’ultimo momento approdare in una società del nord ed in attesa Giorgianni ha da rivedere il modo d’impiego degli juniores datasi la fiducia che aveva riposta nel pipelet.

“Ma non mi fascio la testa- dichiara il mister – ho molteplici soluzioni, fortunatamente in casa abbiamo numerosi ragazzi che mi offrono ampie garanzie. Anzi, mi auguro che il ragazzo faccia esperienze positive e continui a migliorare”.

Il tecnico poi fa un quadro tecnico del parco giocatori: “intanto voglio ringraziare la società per l’impegno nel soddisfare ogni esigenza dei ragazzi e mie nel cercare di mettermi a disposizione dei giocatori in grado di poter ben figurare. Sappiamo tutti quanto sia difficile poter muoversi tenendo ben presente il bilancio ma io, sono contentissimo di poter attingere a piene mani tra i giovani che peraltro conosco per averli guidati l’anno scorso. Poi, se arriveranno altri elementi di qualità, sfido chiunque a rifiutarli).

Intanto ha preso il via anche la preparazione degli allievi regionali che in questa stagione saranno guidati da Renato Trapani, già secondo di Giorgianni e che hanno quale preparatore atletico l’esperto Franco Conti. Come di consueto la società fa grande affidamento sulle giovani leve e si augura una brillante stagione che dovrebbe consacrare il gruppo che raggiunse la semifinale regionale come giovanissimi.

Villafranca    -     Valle del Mela    4-1

Marcatori: s.t. 10’ Minissale, 14’ Filorimo, 20’ Mastroieni, 27’ rigore Scibilia, 31 Mastroieni

VILLAFRANCA: Galli, (Giunta T.) Pergolizzi, Celi (Bertino), Mento (Minutoli), Giacopello (Morabito), Scibilia, Nunnari (Li Mura), Cardia (Brancato), Minissale, Mastroieni, Piccolo (Micari).

VALLE DEL MELA: Costa, Rachdaoui, Giacobello, Nastasi (Bella F.), Paratore (Spadaro), Corso (Mandanici), Granata (Filorimo), Puleo (Famà), Lo Monaco (Russo), Impalà (Schepis), Marcini (Bella S.)

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci