Il mottese Biagio Donato, ex portiere del Catania Calcio, chiamato come preparatore dei portieri dalla Sancataldese.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Jun 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2011/12 Il mottese Biagio Donato, ex portiere del Catania Calcio, chiamato come preparatore dei portieri dalla Sancataldese.

Il mottese Biagio Donato, ex portiere del Catania Calcio, chiamato come preparatore dei portieri dalla Sancataldese.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’ex portiere del Catania 1946, Biagio Donato è il nuovo preparatore dei portieri della compagine della Sancataldese che milita nel campionato di Eccellenza. Biagio Donato riposti i guantoni nel cassetto all’età di 24 anni  per infortunio, avendo anche indossato la casacca del  Giarre ai tempi di Sorbello, ritornando al proprio paese Motta Camastra  continua a coltivare la sua passione di portiere cercando di trasmettere la sua esperienza ai giovani.

Per fare questo decide di insegnare aprendo una Scuola di Portieri, fondando l’As Asport Calcio delle Gole dell’Alcantara” di cui oggi è responsabile. Un mottese dal passato sportivo illustre che dopo aver lavorato con diverse società intraprende , senza tralasciare la sua creatura, un nuovo percorso essendo stato chiamato nello staff tecnico della Sancataldese con il compito di curare il gruppo dei portieri della Società nissena composta da giovani portieri tutti Juniores.

Chi meglio di lui sempre a contatto con i giovani “portierini” i futuri Buffon, Julio Cesar o Dino Zoff, poteva assumere  un ruolo di preparatore di portieri, alquanto difficile dal punto di vista psicologico, un ruolo fondamentale nello staff di una squadra, importantissimo nella preparazione dei portieri durante il corso della stagione, Biagio Donato ha risposto si alla chiamata: da Motta Camastra un paesino della Valle dell’Alcantara in Provincia di Messina a San Cataldo nel cuore della Sicilia località in provincia di Caltanisetta. Da un paese con una squadra in Terza Categoria ad una cittadina con una squadra di calcio la Sancataldese che milita nel campionato di Eccellenza – Girone A.

Questo il tragitto che l’ex portiere del Catania Calcio 1946, cresciuto nelle giovanili è chiamato nella stagione 1993/94 in prima squadra prima da mister Franco Indelicato poi dal subentrante Lorenzo Barlassina. Erano  i tempi di Angelo Massimino con i colori rossazzurri che ripartivano dall’Eccellenza.

Un tragitto che  Donato dovrà percorre tutti i giorni per la stagione sportiva 2011/12 solo l’amore verso questo sport può spingere un “personaggio sportivo” che ha conosciuto grande platee calcistiche a fare ciò. Biagio Donato, oltre alla carriera di portiere imparando sul campo il mestiere possiede l’abilitazione allenatore di base Uefa, socio dell’associazione italiana preparatori portieri ed istruttore scuole di calcio. Un curriculum personale arricchito adesso dalla chiamata della Sancataldese, un inizio di un nuova carriera sportiva.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci