Felice Munafò lascia il Trappitello per entrare nella dirigenza del Garden Sport Messina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2011/12 Felice Munafò lascia il Trappitello per entrare nella dirigenza del Garden Sport Messina.

Felice Munafò lascia il Trappitello per entrare nella dirigenza del Garden Sport Messina.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Gran “colpo” societario del Garden Sport. Il presidente Pippo Puglia ha appena annunciato l’ingresso ufficiale nel sodalizio, da dirigente (con carica da concordare, forse vicepresidente), di Felice Munafò, taorminese doc, di professione ristoratore nella “Perla della Ionio”, e già massimo responsabile del Trappitello, formazione militante nello stesso girone (C) del sodalizio biancoverde di Promozione, sebbene reduce dalla retrocessione ai play-out. Corrisponde a lui, quindi, l’”identikit tracciato nelle ultime settimane dai diretti interessati, riguardo alla nuova persona in procinto di entrare nel club, da dirigente o da sponsor.

Felice Munafò: “I dirigenti del Garden sono miei carissimi amici e mi voglio rilassare e divertire assieme a loro” – sono le prime parole di Munafò, rintracciato telefonicamente a Roma dove si trova per festeggiare la laurea della figlia.

Poi però il suo tono si fa serio: “Anche se si giocasse tra scapoli e ammogliati, io voglio sempre e solo vincere – aggiunge –ed esattamente come me la pensano anche gli amici del Garden. Ecco perché ho deciso di “sposare” il progetto di Puppo Puglia e degli altri soci”. Poi Felice Munafò tiene a spiegare il motivo della sua uscita dal Trappitello di cui è stato presidente per molti anni. “Lì ero rimasto da solo assieme a mio cognato (Nino Scalora che potrebbe seguirlo al Garden, ndr) –. Gli altri dirigenti si presentavano al campo soltanto la domenica. Non è così, a mio parere, che si fa calcio”.

Non sta nella pelle per la felicità il presidente del Garden Pippo Puglia. “Accogliamo a braccia aperte Felice Munafò. In società avrà un ruolo di prim’ordine che vedremo di definire e formalizzare alla prima riunione utile”.

Il vertice societario, inizialmente previsto per la serata di oggi, è infatti saltato, a causa del malanno in cui è incappato lo stesso Puglia alle prese con qualche linea di febbre, per ironia della sorte proprio nel primo giorno della stagione estiva. Adesso il massimo responsabile del Garden, che ha annunciato anche la conferma di Santino Ciraolo in veste di  direttore sportivo, attende il rientro in sede di Felice Munafò per presentarlo alla squadra e a tutti gli altri soci: cosa che avverrà nella prossima settimana, organizzando per l’occasione la cena di fine stagione tra tutti i componenti del club biancoverde di Mili Marina.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci