Il Villafranca pareggia con il Ragusa. 0-0

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Aug 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza 2008/09 Il Villafranca pareggia con il Ragusa. 0-0

Il Villafranca pareggia con il Ragusa. 0-0

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

CRISTIAN PICCOLO  - VILLAFRANCAVillafranca. Nonostante le bellicose intenzioni del presidente del Ragusa, Giuseppe Rimmaudo, che ha dichiarato prima dell'inizio della gara di essere venuto a Villafranca per conquistare l'intera posta in palio, si conclude con il classico risultato a occhiali l'atteso incontro tra i locali biancoverdi e il Ragusa. A fine gara, con toni pacati, lo stesso presidente dichiara che il risultato di parità al Terre Forti di Villafranca è pur sempre un risultato positivo. Un risultato tutto sommato equo che però non accontenta Merlino e company. Gli ospiti restano sempre nelle zone alte della classifica mentre per il Villafranca sta diventando sempre più difficile risalire la china nonostante le prove positive della squadra.
La cronaca della gara: gli ospiti scendono in campo privi di due pedine fondamentali, capitan Privitera (mente pensante) infortunato e Ganci (forte difensore di destra) squalificato, mentre i locali ancora una volta si presentano con parecchi juniores di belle speranze. Al 2', lancio di Spidalieri al limite dell'area per Cerasuolo che viene anticipato da un difensore; all'8' Aricò viene fermato fallosamente al limite dell'area: punizione di Cipriano con la difesa ospite che respinge; all'11' Cerasuolo, dopo un assolo sulla sinistra, dal limite dell'area impegna Silvestri; al 14' la più ghiotta occasione della partita per gli ospiti, erroraccio della difesa locale e Linares tutto solo davanti a Giunta calcia a lato; al 19' punizione dalla destra di Raciti in area ma il pronto intervento di Giunta sventa il pericolo; al 25' Bonaffini per Cerasuolo che dal limite dell'area conclude di poco alto sulla traversa; al 27', millimetrico cross dalla destra di Merlino in area per Cerasuolo che non riesce a deviare la sfera fallendo una pericolosa conclusione; al 35' l'azione più pericolosa dei locali con Merlino che crossa in area per Aricò. Tiro di quest'ultimo con la sfera che fa la barba al palo alla destra di Silvestri. Al 38' tenta la via della rete Merlino con un tiro da fuori area di poco a lato; al 39', 41' e 43' è il miglior realizzatore del torneo, Strano, a impegnare Giunta con conclusioni pericolose di testa.
Nella seconda frazione di gara gli ospiti si fanno più pericolosi con Raciti, Strano e Di Prima ma i locali resistono e in parecchie occasioni riescono anche a creare problemi all'accorta difesa imperniata da un ottimo Nobile sempre pronto a ribattere. Al 49' Merlino in area per Piccolo che si accentra e tira: Silvestri respinge. Al 57' punizione dal limite di Raciti per Strano che di testa impegna Giunta; al 73' Cosenza in area per Strano che in girata manda la sfera poco a lato.

TABELLINO

VILLAFRANCA 0
RAGUSA 0

VILLAFRANCA: Giunta, Scibilia, Bonaffini, Spidalieri, Travaglia, Cucinotta, Piccolo (53' Minutoli), Cipriano, Aricò (80' Pergolizzi), Merlino, Cerasuolo C. (74' Rasà). A disp.: Cerasuolo D., Santangelo, De Salvo e Mavilia. All.: Giunta.
RAGUSA: Silvestri, Campanella, Mossa, Nobile, Conti, Cosenza, Sicali, Raciti, Strano, Di Prima (80' Satta), Linares. A disp.: Annese, Ravetto, Galeotti, Occhipinti, Ragusa, Sarra. All.: Zingherino.
ARBITRO: Pillitteri di Palermo assistito da Pace e Saia di Palermo.

AMMONITI: Spidalieri e Bonaffini del Villafranca e Nobile e Di Prima del Ragusa.
NOTE: gara disturbata dal forte vento e terreno in discrete condizioni nonostante la pioggia caduta prima. Spettatori circa 200 con discreta rappresentanza ospite. Villafranca e Nobile e Di Prima del Ragusa. Angoli 3 a 0 (1-0). Tempi di recupero: 1' e 4'.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci