L'Alì Terme vince al 90': decide il "Solito" Ivan Briguglio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home STORIA CLUB L'Alì Terme vince al 90': decide il "Solito" Ivan Briguglio.

L'Alì Terme vince al 90': decide il "Solito" Ivan Briguglio.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’Acsd Alì Terme del presidente Piero Mosca si è aggiudicata ancora una volta per 3-2 la gara casalinga riguardante la trentaduesima giornata di campionato, (terzultima gara), di terza categoria contro un buon Messinaudace che ha dato agli aliesi filo da torcere. La compagine allenata da Salvo Basile vince quindi sul filo di lana al 90’ minuto di gioco grazie ad una tripletta dell’ormai capocannoniere, di questa stagione calcistica, Ivan Briguglio che, a onor del vero, ha dato lustro a questa squadra.

La gara: Già al 16’ Ivan Briguglio in possesso di palla tira ma la palla finisce nelle mani del portiere. Al 24’ sempre Briguglio scatta, arriva davanti al portiere e anziché tirare preferisce servire Peppe Roma che però manda la palla sul fondo. Al 27’ arriva il vantaggio dell’Alì Terme: Briguglio, su una bella azione del terzino Maccarrone che mette la palla al centro con un passaggio invitante, finalizza in rete. Al 28’  Biagio La Via, servito da Briguglio, ha l’occasione di  battere a rete ma il portiere respinge.

La Via la intercetta di nuovo e tira ma un difensore messinese manda la palla in angolo. Al 32’ arriva la rete del pareggio con Andrea Carbonaro: Su una ribattuta di Di Veto il portiere Tringali respinge su due tempi e Carbonaro ne approfitta e insacca di testa. Al 35, Stefano Foti, su un calcio da fermo, tira ma il pallone colpisce la traversa. Al 38’ è ancora l’Alì Terme a portarsi in vantaggio con Ivan Briguglio che, sul filo del fuorigioco, scatta e a tu per tu con il portiere mette la sfera in rete. Al 43’ calcio di punizione battuto da Foti per salvo Trimarchi che tenta di testa ma Arcadi intercetta e blocca. Al 44’ Biagio La Via mette al centro una bella palla per Briguglio che mette in rete ma il signor Picciolo dice che è offside. Il primo tempo si chiude con il vantaggio aliese.

Nella ripresa trascorrono diciotto minuti di gioco quando proprio al 62’ un errore di Maccarrone, che nel tentativo di sventare mette la palla al centro, impegna il portiere Tringali che riesce a mandare la palla in calcio d’angolo che viene subito battuto da Romano che mette al centro per Quattrocchi che segna ristabilendo la parità. Al 67’ ancora gli ospiti che tentano di segnare la terza rete con Salvatore Romano che tira ma la palla si piazza di poco a lato. Al 76’, su un bell’assist di Riganello, Ciccio Basile tira in porta ma il portiere intercetta e manda la palla in calcio d’angolo.

Al 80’ mister Basile fa esordire al comunale di Nizza di Sicilia il decano Mario Roma che ha disputato gli ultimi dieci minuti di gara dimostrando, nonostante l’età, di non essere da meno dei suoi compagni. Buoni anche i 45 minuti di gara disputati dal giovane Ivan Riganello il quale si è elevato due volte a protagonista: all’81’ quando, su un dai e vai con Enrico Santoro, manda la palla sopra la traversa e all’87’ quando in area di rigore tenta il tiro ma senza fortuna mancando la rete del 3-2. Siamo al 90’, tutti pensano che la gara è finita sul 2-2, quando arriva la terza rete firmata Briguglio: Francesco Basile serve Ivan Briguglio il quale con un bel fendente  trafigge l’incolpevole Arcadi e la gara finisce così.

ACSD ALÌ TERME  3 MESSINAUDACE  2

Marcatori: 27’ 38’ 90’ Ivan Briguglio; 32’ Carbonaro  62’ Quattrocchi.

ALÌ TERME: Tringali, Trimarchi (45’ Riganello), Maccarrone (80’ Roma M.), Villari, Roma (53’ Basile F.), Ciulla, Briguglio, Foti, La Via (60’ Andronaco A.), Raffa (45’ Santoro), Roma Peppe. All. Basile S.

MESSINAUDACE: Arcadi, Galtieri, Iovine, Maugeri, Romano, Di Veto, Parisi, Fucile (71’ Passalacqua), carbonaro, Quattrocchi, Battaglia.                  

ARBITRO: Picciolo di Messina.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci