L'Alì Terme festeggia la "Promozione" al Circolo di Cultura preso d'assalto dai tifosi.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home STORIA CLUB L'Alì Terme festeggia la "Promozione" al Circolo di Cultura preso d'assalto dai tifosi.

L'Alì Terme festeggia la "Promozione" al Circolo di Cultura preso d'assalto dai tifosi.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

È stata una festa in grande stile quella organizzata dal presidente Piero Mosca, assieme a tutta la dirigenza, per festeggiare la promozione in seconda categoria della squadra da lui presieduta. La cerimonia si è svolta nel salone delle conferenze, Giuseppe Maggiore, del Circolo di Cultura. Quella di sabato scorso, è stata una piacevole serata all’insegna del divertimento e dello stare insieme ma soprattutto una bella occasione per festeggiare il primato assoluto della compagine aliese allenata da mister Salvo Basile.

Per festeggiare la capolista è stato preparato un ricco e gustosissimo buffet dalle sapienti mani del grande chef  Mimmo Triolo. Ai grandi festeggiamenti c’erano tutti dai vincitori del campionato, ai ragazzi della seconda squadra, che militano nel campionato juniores, a quella femminile di calcio a 5 e le rispettive dirigenze. Dopo la cena giocatori, dirigenti e persino il presidente si sono scatenati ballando con la musica del grande dj Ivan Pika che ha animato la serata facendo divertire i giovani ma anche i meno giovani.

Nel corso del ricevimento il presidente Piero Mosca ha tagliato la torta augurale, fatta a forma di campo sportivo dal maestro pasticcere Carmelo Todaro, che è stata accompagnata da una nota marca di champagne. “Abbiamo disputato un ottimo campionato sono soddisfatto – ha detto il numero uno aliese – per il risultato ottenuto. Ringrazio tutti i componenti della squadra per l’impegno, la dirigenza, in modo particolare il mister, Salvo Basile che con tanta professionalità e amore ha guidato questa formazione portandoci in seconda categoria”.

La tifoseria aliese, che è stata sempre presente alle gare sia interne che esterne, vuole dire grazie ai propri beniamini: Giovanni Tringali, Ernesto Sigillo, Nunzio Conte, Salvo Trimarchi, Giuseppe Roma, Onofrio Smiroldo, Stefano Foti, Giuseppe Ciulla, Ivan Briguglio Peppe Roma, Omar Riparare, Biagio La Via, Enrico Santoro, Francesco Basile, Rosario Marino, Francesco Muzio, Mirko Maccarrone, Sebastiano Tilenni, Tonino Raffa, Salvatore Andronaco, Giovanni Gugliotta, Paolo Villari, Salvatore Repici, Sergio Campagna,  Salvatore Interdonato, Andrea Andronaco, Giovanni Briguglio, Antonio Cinturrino, Nicolò Randisi, Andrea Riganello e Antonio Vera.


Un grande sogno raggiunto perché no anche al massaggiatore Roberto Nicola Nucita. Un plauso particolare va, oltre naturalmente a mister Basile, alla dirigenza formata da Franco Riparare, Mario Roma, Fabrizio Conte e Maurizio Fiumara che in questo campionato hanno dato l’anima trascurando, a volte, anche i propri impegni personali.





 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci