Dopo una lunga cavalcata l'Alì Terme conquista la "Seconda Categoria".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Aug 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home STORIA CLUB Dopo una lunga cavalcata l'Alì Terme conquista la "Seconda Categoria".

Dopo una lunga cavalcata l'Alì Terme conquista la "Seconda Categoria".

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’Alì Terme si laurea “Campione” 2010-11 del campionato di Terza Categoria. Dopo la gloriosa Vigor Alì, la cittadina aliese si trova a calcare un’altra volta i campi della Seconda Categoria, un traguardo programmato sin dall’estate messo in pratica ad inizio campionato, durante un lungo ed difficile torneo, raggiunto con quattro giornate d’anticipo.

Un successo che possiamo definire “straordinario” per non parlare di un’impresa che ha tanti protagonisti, dal Presidente Piero Mosca per finire al massaggiatore Roberto Nucita, da mister Salvo Basile al preparatore atletico Omar Riparare, infine dal direttore sportivo Mario Roma ai “giocatori” un gruppo di ragazzi  che con umiltà ed sacrifici guidati dall’esperto ed veterano capitano Peppe Ciulla con sinergia sin dalla prima giornata hanno combattuto per l’unico obiettivo la “vittoria” del campionato che è diventata realtà con l’arrivo di un giocatore “un lusso per la categoria” Ivan Briguglio nel mercato dicembrino con i suoi 35 gol hanno fatto volare l’Ascd Alì Terme.

Foto realizzate da "Carmelo Tringali" - in caso di utilizzo citare la fonte e l'autore delle fotografie.




Un vittoria che ha diversi protagonisti: dirigenti, staff tecnico, giocatori, ma soprattutto la “meravigliosa” tifoseria che ha seguito per tutto l’arco del campionato in casa ed in trasferta i propri “beniamini” il dodicesimo uomo in campo. L’unica nota stonata di un fantastico campionato  quello di non poter giocare ed festeggiare la “Promozione” nel proprio campo, ma costruire mattone su mattone la vincente cavalcata al Comunale di Nizza.

Numeri da record: Un campionato condotto sempre in vetta dai grandi numeri:  vantaggio sulla diretta inseguitrice l’Akron Sport Savoca +14, miglio attacco del campionato con 86 gol, di cui 41 segnati in casa ed 45 fuori casa. Altro primato la difesa meno battuta con 17 gol: 7 subiti in casa e 10 fuori casa. Numeri da record come le vittorie 25, una sola sconfitta arrivata fra le mura amiche con il Gescal, imbattibilità esterna e solo 4 pareggi. Dulcis in fundis la vena realizzativa del cannoniere di razza come Ivan Briguglio capocannoniere del torneo con 35 reti.

In ricordo di “Pippo”: In un momento di festa, la grande famiglia “aliese”ha ricordato con uno striscione Pippo Giunta, al timone della squadra all’esordio nel campionato di Terza Categoria tre anni orsono “ se stiamo vivendo questo sogno è  anche merito tuo! Grazie Pippo.  Ormai fa parte del passato la delusione della finale play-off persa a Limina nel maggio 2009 contro l’Atletico Roccalumera per 1-0, oggi si festeggia l’approdo in Seconda Categoria arrivata matematicamente nella gara interna con il Calcio Sparagonà con una netta vittoria per 3-1.

Protagonista non c’è bisogno di dirlo: Ivan Briguglio autore di una tripletta: il primo gol che sblocca il risultato al 13' quanto un ottimo Santoro offre un perfetto assist per Briguglio che piazza di precisione alle spalle di Ripano. Al 40’ la capolista subisce il pareggio dei santateresini con la splendida azione Cannata – Enrico Casablanca con quest’ultimo con un gran tiro a volo ristabilisce la parità. Nella ripresa arriva il vantaggio aliese sempre con Briguglio che trasforma una calcio di rigore assegnato per fallo su Marino.

Il 3-1 arriva nelle battute finali sempre con Ivan Briguglio che finalizza un contropiede iniziato da Basile dando il via ai festeggiamenti che esplodono davanti al numero uno della Figc di Messina – Carmelo Alfieri -  sceso al termine della gara negli spogliatoi per congratularsi con i “vincitori” al triplice fischio finale per poi proseguire negli spogliatoi. Con quattro giornate d’anticipo l’Alì Terme viene promosso in “ Seconda Categoria”.

Foto realizzate da "Carmelo Tringali"



 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci