Il capitano del Taormina Peppe Stracuzzi " Pazienza, adesso pensiamo al Belpasso per la salvezza"

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Sep 25th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza Il capitano del Taormina Peppe Stracuzzi " Pazienza, adesso pensiamo al Belpasso per la salvezza"

Il capitano del Taormina Peppe Stracuzzi " Pazienza, adesso pensiamo al Belpasso per la salvezza"

E-mail Stampa PDF

Il Taormina si arrende per 3-1 in casa del Vittoria e giocherà i play-out a Belpasso in posizione di svantaggio. I biancazzurri di mister Giuffrida non sono riusciti a contenere la spinta iniziale dei ragusani, e quando è arrivata la notizia che la vittoria dei biancorossi era inutile per il contemporaneo successo del Città di Messina, era troppo tardi, e lo svantaggio troppo largo, per sperare di poterlo ribaltare.

L’ultimo ad arrendersi è il capitano, Beppe Stracuzzi, autore della rete della bandiera che almeno salva l’orgoglio del club peloritano: “E’ stata una partita strana, loro avevano il pubblico che li contestava per essere arrivati a giocarsi i play-off all’ultima giornata, e si sono giocati praticamente la partita della vita – spiega – Già non era facile così, poi noi come al solito siamo riusciti a prendere goal su calcio piazzato e tutto è stato più difficile.

Avremmo voluto almeno provare a mantenere lo svantaggio al minimo, ma loro, appunto, volevano dare soddisfazione ai loro tifosi, e così ci hanno dato dentro. Una volta sul 3-0, la partita è finita”. “Peccato – conclude capitan Stracuzzi – Speravo in un risultato diverso per festeggiare il mio secondo goal stagionale. Pazienza: ingoiamo questo ennesimo boccone amaro e cerchiamo di prepararci al meglio per lo spareggio di Belpasso”.

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 23 Maggio 2018 12:51 )  



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci