Il blasonato Atletico Catania festeggia la promozione in "Eccellenza".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Il blasonato Atletico Catania festeggia la promozione in "Eccellenza".

Il blasonato Atletico Catania festeggia la promozione in "Eccellenza".

E-mail Stampa PDF

Al triplice fischio finale dell’arbitro Marchese di Cosenza  è festa grande per giocatori, tecnici, dirigenti e tifosi dell'Atletico Catania  che grazie al 2-2 sul campo dell’Aci San Filippo  conquista la promozione nel campionato di Eccellenza. Fuochi d'artificio, bottiglie di spumante, cori, canti e balli con protagonisti i tifosi che invadono il campo portando in trionfo i propri beniamini. Questa la scena finale di un campionato entusiasmante dal primo all'ultimo minuto che ha visto trionfare al termine di 30 giornate la blasonata compagine dell’Atletico Catania.

Un cammino vincente fatto di 16 vittorie, 7 pareggi e 5 sconfitte  con 49 gol fatti e 33 subite. Con Alessio Ventura capocannoniere della squadra con 18 reti bottino che le permette di vincere la classifica marcatori del campionato di Promozione – Girone C – in coabitazione con Di Blasi (Villafranca).
Il tecnico Antonio Richichi: “E' stata una stagione dura  ma nella quale siamo stati sempre uniti, concentrati, determinati e consapevoli del nostro potenziale, ed eccoci qui a festeggiare questa promozione, la prima da tecnico per me”.
Alessio Ventura il bomber della squadra: “Sono felice per i due gol e per il salto in Eccellenza, i miei compagni sono stati bravi a fornirmi gli assist vincenti; il merito dei miei gol è anche loro”.
Il presidente Rosario Orofino: “Questo salto in Eccellenza per noi non è un punto d'arrivo ma di partenza; siamo una società blasonata e vogliamo disputare anche l'anno prossimo un torneo d'avanguardia puntando in alto”. Presidente la prossima stagione l'Atletico giocherà a Catania o continuerà a disputare le proprie gare a Piedimonte Etneo? “Siamo una squadra di Catania - precisa il presidente - e cercheremo un intesa con il Comune per giocare a Monte Po su un campo con il manto in erba, questa è la nostra volontà e speriamo che la nostra richiesta venga accettata”

I  vicepresidenti Tricomi e Scardace: “Una vittoria sofferta ma meritata, i nostri tifosi sono stati splendidi e appassionati sempre, li ringraziamo questo successo è arrivato anche grazie al loro contributo”.

Le foto sono state tratte dal sito ufficiale dell'Atletico Catania.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci