Il Trappitello multato. Squalificati mister Aiello e i giocatori Monforte e Famà.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Il Trappitello multato. Squalificati mister Aiello e i giocatori Monforte e Famà.

Il Trappitello multato. Squalificati mister Aiello e i giocatori Monforte e Famà.

E-mail Stampa PDF

Il Giudice Sportivo ha squalificato fino al 31 marzo l’allenatore del Trappitello Roberto Aiello “Per contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro”. Alla Società del Trappitello una multa di 50,00 Euro “Per avere indicato in distinta un proprio calciatore con nome diverso da quello risultante al tesseramento”.

Inibito fino al 31 Dicembre 2012 il dirigente Luigi La Rosa (Atletico Igea)”Non iscritto in distinta, colpiva l'ossservatore arbitrale con un pugno alle spalle, alla fine della gara”. Ecco nel dettaglio i provvedimenti disciplinari adottati dal Giudice Sportivo:

Giocatori espulsi dal campo:

Cinque Giornate: Tranchina (Vigor Vespri);

Due Giornate: Calarco (Pellegrino), Sammartino (Atletico Gela), Lucenti (Or.sa), Incognito, Lo Bianco, Serio (Cefalù), Montalto (Vigor Vespri).

Una Giornata: Messina (Cefalù), Sciuto (Gravina), Spidalieri (Villafranca), Da Campo (Mazzarrà), Alibrandi (Atletico Igea)

Squalifica per una gara per recidiva in ammonizione:

Monforte e Famà (Trappitello), Ghilan e Lo Schiavo (Garden Sport Me), De Salvo (Villafranca), Pappalardo, D’Amico e Dugo (Atletico Riposto), Messina (Pellegrino), Pirri (Atletico Igea)

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci