Due ingenuità difensive condannano lo Sportinsieme: 2-0 per l'Atletico Catania.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Due ingenuità difensive condannano lo Sportinsieme: 2-0 per l'Atletico Catania.

Due ingenuità difensive condannano lo Sportinsieme: 2-0 per l'Atletico Catania.

E-mail Stampa PDF

Sul neutro di Taormina l’Atletico Catania ritorna alla vittoria superando per 2-0 lo Sportinsieme. Una vittoria che consente ai ragazzi di Richici di conquistare la vetta della classifica anche se in coabitazione con altre squadre, per lo Sportinsieme lascia ancora una volta l’amaro in bocca due ingenuità difensive compromettono il risultato finale confermando l’andamento stagionale in trasferta dei santateresini che lontani dal Comunale di Bucalo non riescono a portare a casa un risultato positivo, adesso il distacco dalla zona play-out inizia ad assottigliarsi occorre dopo due sconfitte consecutive ritornare a fare punti per non compromettere una brillante stagione per una matricola come lo Sporinsieme.

La gara: Sul sintetico del Valerio Bacigalupo i padroni di casa dell’Atletico si presentano privi dello squalificato Alessandria e dell’infortunato Calì, gli ospiti privi del loro allenatore Enzo Filoramo al suo posto Nino Santoro ripropongono in porta Luca Potenza. L’inizio fa bene sperare per la compagine gialloblu che al 3’ tenta la via della rete con Roberto Frazzica  che si destreggia bene in area ma la conclusione viene intercettata da Leonardi. La reazione dei catanesi arriva dopo qualche minuto sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Pidatella per la testa di Bertolo che colpisce debolmente facilitando la parata di Luca Potenza.

Al 13’ l’Atletico Catania sblocca il risultato: assist di Signorelli per il giovane Grasso dalla sinistra arriva in area in posizione defilata e provauna conclusione che coglie impreparato Potenza che non trattiene  la sfera che rotola in fondo al sacco per il vantaggio etneo. Passano cinque minuti lo Sportinsieme rischia di subire il raddoppio: errore del difensore santateresino Celisi che si fa soffiare la palla dal vivace Grasso al limite dell’area con Potenza in uscita riesce a respingere la conclusione con la sfera che arriva sui piedi di Ventura che calcia a botta sicura a porta completamente vuota ma il giovane Lombardo in recupero riesce a deviare in calcio d’angolo. Il pallino del gioco è sempre in mano all’Atletico Catania, lo Sportinsieme si fa vivo in area catanese al 35’ con un tiro dal limite di Tindaro Pistone con la palla che sfiora la traversa. Si conclude con il vantaggio dei padroni di casa la prima frazione di gara.

Al ritorno in campo partono subito forte gli etnei alla ricerca del raddoppio, la possibilità si presenta al 51’ quando Grasso riceve un ottimo pallone da Pidatella davanti al portiere ma colpisce malamente e manda fuori bersaglio. La risposta dello Sportinsieme arriva al 59’  ma la conclusione di Pistone è debole e trova Caruso ben piazzato e pronto a bloccare sul primo palo. Al 70’ conclusione a fil di palo di Ventura che preannuncia il raddoppio che arriva al 78’ quando una punizione di Pidatella trova assolutamente impreparata la difesa santateresina  con Grasso  che può deviare in rete senza difficoltà.

Sotto di due reti lo Sportinsieme cerca di reagire con l’innesto di Perrone al posto di Di Bella, proprio il neo entrato viene servito in attacco e va a concludere superando il portiere in uscita ma l’arbitro ferma l’azione per una segnalazione del guardalinee che sanziona la posizione di Pistone in evidente fuorigioco passivo. Al 83’ opportunità per Frazzica per poter riaprire la partita riceve un cross dalla destra controlla e conclude a rete con il  portiere Caruso che compie gli straordinari  deviando in angolo. Dagli sviluppi del corner ancora Frazzica di testa devia verso la porta ma Caruso ancora una volta  respinge in angolo. Dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio finale che sancisce la vittoria per l’Atletico Catania che senza strafare si aggiudica l’intera posta in palio.

Atletico Catania     2     Sportinsieme   0

Marcatori: 13’ e 78’ Grasso.

Atletico Catania:Caruso, Ardizzone, Bertolo, Giuffrida O., Leonardi, Sciuto, Passanisi ( 70' Merola), Signorelli (87' Tricomi), Grasso, Pidatella, Ventura. All. A.Richichi.

Sportinsieme: Potenza, Tomasello, Lombardo, Biella, Celisi, Di Bella (79' Perrone), Lanza (64' Rovito), Todaro, Pistone T., Frazzica, Fazio (56' Cannata). All. Filoramo.

Arbitro: Claudio Iapichino di Siracusa. Assistenti: Sebastiano Chillemi ed Angelo Pirri di Barcellona Pozzo di Gotto.

Ammoniti: Passanisi, Ventura e Ardizzone per l'Atletico Catania. Lanza e Pistone per lo Sportinsieme.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci