Brutto scivolone interno dello Sportinsieme: 0-2 per il Città di Acireale.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Brutto scivolone interno dello Sportinsieme: 0-2 per il Città di Acireale.

Brutto scivolone interno dello Sportinsieme: 0-2 per il Città di Acireale.

E-mail Stampa PDF

Due papere del portiere tarpano le ali allo Sportinsieme e rompono l'equilibrio di una partita che si avviava verso la spartizione dei punti senza sussulti. Lo Sportinsieme aveva chiuso ogni varco agli ospiti che nella ripresa con l'innesto dei due esterni Capignone e Saitta aveva assunto il comando del centrocampo lasciando ai locali solo qualche sporadico contropiede che teneva desta la retroguardia ospite grazie alla verve di Pistone.

Cardone Show: Al 76' il pasticcio di Cardone. Uno spiovente da destra con parabola molto alta, sulla quale Cardone appare indeciso sul da farsi. Quando abbozza la presa alta in uscita, sbaglia la palla che batte a terra e sul rimbalzo è lesto Capiglione a mettere dentro un pallone d'oro. Il portiere concede il bis al 90' su azione di rimessa che Amico finalizza con un pallonetto che lo sorprende abbondantemente fuori dai pali. È il gol del ko che interrompe la striscia positiva tra le mura amiche dello Sportinsieme, lascia l'amaro in bocca alla tifoseria e dà la stura al malumore dei dirigenti per un arbitraggio che definire a senso unico è poco. Il signor Occhipinti è apparso in ritardo su ogni azione, ha fischiato troppo e a sproposito. Ma a parte l'arbitro, lo Sportinsieme deve solo rammaricarsi per non essere riuscito a portarsi con maggiore continuità dalle parti di Tasinato che è stato chiamato ala respinta con i pugni solo al 20' del secondo tempo con Pistone che tirava da fuori dopo uno scambio con Perrone.

Per il resto dopo un primo tempo noioso, privo di azioni di una certa consistenza e con le due squadre che non si sbilanciavano più di tanto, ha fatto riscontro una ripresa più vivace, per merito degli ospiti. A 60' Raneri di testa impegnava Cardone nella parata a terra. Al 70' costringevano Tomasello a salvare a porta vuota un pallonetto di Regalbuto con Rovito a terra per una gomitata. Al 76' l'equilibrio si rompe a favore dei granata acesi che approfittano dello svarione di Cardone. All'85' Fazio servito da Frazzica perde l'attimo giusto per battere a rete da due passi, facendosi anticipare da Raneri. Al 90' in contropiede gli ospiti raddoppiano e al 92' in pieno recupero i locali reclamano il calcio di rigore perché Raneri e Ricca affossano Frazzica su azione d'angolo. L'arbitro conclude così la sua giornata storta.

Sportinsieme 0 Città di Acireale 2

Marcatori: 76' Capiglione, 90' Amico.

Sportinsieme: Cardone 4, Tomasello 6,5, Riposo 6 (75' Fazio sv), Biella 6, Celisi 6, Di Bella 6, Lanza 6 (83' Frazzica sv), Risiglione 6, Pistone 6,5, Perrone 6 (75' Filiciotto sv), Rovito 6. All: Filoramo.

Città di Acireale: Tasinato 6, Sorbello 6, Belfiore 6, Bonnici 6 (65' Capiglione 6,5), Raneri 6, Ricca 6, Rizzo 6 (65' Saitta 6,5), Stoppa 6,5, Occhipinti 6 (75' Amico sv), Cortona 6, Regalbuto 6. All: Marchetti.

Arbitro: Occhipinti di Ragusa 5. Assistenti: Urso e Reina di Catania.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci