Tennistavolo: Sconfitte interne per le messinesi. Tauromenion sempre ultima.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Jul 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Tennistavolo Tennistavolo: Sconfitte interne per le messinesi. Tauromenion sempre ultima.

Tennistavolo: Sconfitte interne per le messinesi. Tauromenion sempre ultima.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Negativo il bilancio del fine settimana per i sodalizi peloritani, impegnati nell’ultima giornata di andata dei campionati a squadre nazionali. Sconfitte interne per il Club 99 in Serie A/2 e della  Polisporitva Tauromenion in B/2. Perdono anche  il S. Michele Milazzo, Mascena Villafranca e Astra Valdina. Vince  solo il T.T. Top Spin.

Serie A/2 maschile: In A/2 maschile, perde sul proprio terreno di gioco il Club 99 battuto per 4-1 dalla Libertas Siena. Partita di grande equilibrio, condizionata dalla sconfitta di Giovanni Caprì ad opera di Rocco Conciauro. Il punto della bandiera arriva dal cinese Ma Biao che vanifica anche la possibilità di un pareggio perdendo l’incontro – che conduceva 2-0 - con il nigeriano Fatai Adeyemo. La sconfitta del Don Bastianini, comunque, lascia il Club 99 in una posizione di tranquillità.

Serie B/1 maschile: Non riesce ancora a muovere la classifica di B/1 la Polisportiva Tauromenion fermata in casa dalla capolista T.T. Norbello per 5-1. Si complica la situazione per il club del presidente Micalizzi che conquista un punto solo con Marcello Puglisi, restando fanalino di coda a zero punti.

Serie B/2 maschile: Nel campionato di B/2 maschile, vince solo il T.T. Top Spin che espugna il campo del T.T. E. Cristofaro di Casamassima (BA). Sonoro 5-0 per la formazione di mister Wang che balza al secondo posto della classifica del girone “G” a quattro lunghezze dalla capolista Sisa Gaetani di Lecce. Nulla da fare, invece, per S. Michele Milazzo, Mascena Villafranca e Astra Valdina. I mamertini cedono 5-3 contro il forte Circolo Etneo, che mantiene la vetta, mentre Larini e compagni trovano semaforo rosso a Palermo contro l’Olimpiakos vittorioso per 5-0. Pesante sconfitta anche per l’Astra Valdina che, priva di Bongiovanni, subisce un imprevisto 5-1 dal T.T. Città di Siracusa.

Grande bagarre nella zona calda della classifica del girone “H” dove Mascena, S. Michele e Astra si trovano a quattro punti in compagni del Siracusa.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci