Lo Sportinsieme sconfitto 3-0 sul campo della capolista Spar Calcio.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Lo Sportinsieme sconfitto 3-0 sul campo della capolista Spar Calcio.

Lo Sportinsieme sconfitto 3-0 sul campo della capolista Spar Calcio.

E-mail Stampa PDF

Lo Sportinsieme versione trasferta viene punita con un secco 3-0 dalla capolista Spar Calcio che dopo 20’ si trova la strada già spianata verso il successo grazie alla doppietta di Taverna che mette k.o la formazione santateresina che poi subisce la terza marcatura nella ripresa. Una sconfitta quella dello Sportinsieme che ci sta tutta anche se l’avvio faceva supporre un’altra gara per i ragazzi di mister Enzo Filoramo. Subito il gol quasi a freddo dopo sette minuti di gioco e il raddoppio dopo 10’  ha condizionato psicologicamente la compagine gialloblu che  non è stata capace di riorganizzarsi per contrastare la forte formazione di casa che poi ha dominato l’incontro.

Primo Tempo: La cronaca dell’incontro entra nel vivo già al 3’ con una conclusione dalla lunga distanza tentata da Cannata che prova a sorprendere il portiere catanese, ma la sua conclusione finisce di poco sopra la traversa. Due minuti più tardi, su un rapido capovolgimento di fronte, Fassari scorge D. Di Benedetto smarcato sull’out di sinistra. Il difensore etneo, da posizione favorevole, calibra un preciso traversone per Grasso ma Riposo, con un provvidenziale intervento in scivolata, manda la sfera sul fondo.

Sugli sviluppi del corner Fassari batte corto per Piuma che, dopo essersi abilmente liberato tra un nugolo di avversari, trova il varco giusto per servire a Taverna la palla del vantaggio. La Spar acquisisce il predominio sul rettangolo di gioco sfiorando il raddoppio in più di una circostanza. Al 18’la difesa peloritana si fa trovare impreparata e tocca ancora a Taverna, scattato sul filo del fuorigioco, punirla inesorabilmente. I padroni di casa, poco prima del duplice fischio, potrebbero rimpinguare il punteggio con Arena ma la conclusione del centrocampista catanese viene sventata da Cardone che si protende in tuffo sul palo alla sua sinistra e blocca il pallone, impedendo a Piuma la battuta a rete.

Secondo Tempo: L’inizio della ripresa è ancora appannaggio degli etnei. Al 5’ Piuma si incarica della battuta di un calcio d’angolo e Grasso, a pochi metri dalla linea di porta, manca clamorosamente la deviazione. Pochi minuti dopo si ripete il copione, ma a parti inverse e con ben altro esito. Sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite dell’area di rigore messinese, Grasso serve il pallone a Piuma che, a pochi passi da Cardone, lo trafigge con un preciso pallonetto. Il primo pericolo ad opera della formazione messinese dalle parti di Strano arriva solo a metà tempo. Su calcio di punizione dal limite Cannata prova la battuta vincente e, dopo una deviazione della barriera, Strano sceglie il tempo giusto per intervenire e alza il pallone sopra la traversa.

Enzo Filoramo – allenatore dello Sportinsieme: Al triplice fischio, mister Filoramo non cerca alibi e bacchetta i suoi: “Siamo partiti decisamente male e il gol della Spar ha cambiato volto alla gara. Abbiamo perso sicurezza e concesso troppo ai nostri avversari. Ma questo non deve togliere meriti alla Spar che ha mostrato di attraversare uno stato di forma invidiabile”.

Spar Calcio     3     Sportinsieme    0

Marcatori: 7’ e 18’ Taverna, 58’  Piuma.

Spar Calcio: Strano, Scuto, D. Di Benedetto, Fassari(25’st Pulvirenti), Maugeri, Grasso, Arena (14’ st G.Di Benedetto), Messina (29’st Principato), Piuma, Russo, Taverna. All.: Anastasi.

Sportinsieme: Cardone, Tomasello, Riposo, Biella, Celisi, Di Bella, Totaro (37’ Lanza ), Risiglione, Cannata  (22’ st Fazio), Perrone (13’st Pistone), Rovito. All.: Filoramo.

Arbitro: Saggio di Siracusa..

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci