Il Taormina sconfitto a Ragusa: beffato al 92' da un gol di Aiello.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Nov 18th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza Il Taormina sconfitto a Ragusa: beffato al 92' da un gol di Aiello.

Il Taormina sconfitto a Ragusa: beffato al 92' da un gol di Aiello.

E-mail Stampa PDF

Quando sembra ormai sancito il risultato ad occhiali ed la divisione della posta al 92’ arriva la beffa per il Taormina nell’ultimo assalto del Ragusa. La beffa arriva a tempo scaduto, dopo che il Taormina aveva prima sofferto, poi convinto. Vince però il Ragusa, grazie al goal “trovato” letteralmente al 92’, dopo che gli stessi iblei nel primo tempo avevano sbagliato un rigore, e dopo che il Taormina era rimasto in inferiorità numerica per l’espulsione di Trovato.

La gara: Si parte, e parte forte il Ragusa che, però, si scopre incapace di pungere. Sterile dominio territoriale del padroni di casa, che produce solo qualche mischia che la difesa del Taormina, pur sotto pressione, riesce a neutralizzare. Poi, alla mezz’ora, l’episodio che potrebbe cambiare la partita: un traversone dalla fascia carambola sul braccio di Mannino e per il pessimo arbitro Morabito di Acireale è rigore. Sul dischetto si presenta La Vaccara che però si fa ipnotizzare da Sanfilippo, che respinge. Sembra la replica della gara in casa del Città di Messina: Milazzo di testa angola troppo il tiro. Al  41’ennesima mischia nell’area del Taormina, palla per La Vaccara che tenta la girata, Sanfilippo respinge in angolo, ma si va al riposo sullo 0-0.

Ripresa con un Taormina più ordinato, che prova anche ad affacciarsi dalle parti di Muratore. Per mezz’ora regna sovrano l’equilibrio, al 74’ occasionissima per il Taormina: Muratore sbaglia il rinvio, la palla arriva a Borbone che tenta il pallonetto dalla distanza, a porta vuota: la palla accarezzala parte alta della traversa e finisce sul fondo. Al 76’ Davide Trovato, ben servito sulla sinistra, entra in area e tenta il diagonale, Muratore devia in angolo. Al  79’ bella azione in velocità Randazzo-Borbone-Randazzo, con la conclusione di quest’ultimo che viene bloccata da Muratore L’esuberanza dell’undici di Giuffrida, però, viene spento al  80’quando il Taormina rimane in dieci: il direttore di gara punisce per la seconda volta Davide Trovato con il cartellino giallo, mandandolo anzitempo negli spogliatoi Con l’avversario in dieci, il Ragusa tenta in forcing, ma non riesce a produrre altro che mischie furibonde in area dalle quali la difesa del Taormina in qualche modo riesce a uscire. Al 92’ arriva la beffa per il Taormina: mischia in area biancazzurra, la palla schizza fuori verso Aiello che indovina la conclusione giusta per battere Sanfilippo: 1-0.

RAGUSA 1   TAORMINA          0

Marcatore: 92’ Aiello.

Ragusa: Muratore, Conti (70’ Liguanti), Milazzo, Chiaramonte, Dindigni, Sapienza, Maltese (65’ Gona), Pellegrino, La Vaccara, Arena, Aiello. Allenatore: Corrado Vaccaro

Taormina: Sanfilippo, Sturiale, Trovato, Mannino, Stracuzzi, Filistad, Emanuele, Catania, Borbone (82’ Russo), Caruso, Randazzo (80’ Laquidara). Allenatore: Santo Giuffrida.

Arbitro: Morabito di Acireale.

Espulso: all’80’ Trovato del Taormina.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 23 Giugno 2011 07:15 )  



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci