Trappitello battuto in casa 4-1 dal Viagrande. Due pali e quattro espulsi.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Nov 18th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Trappitello battuto in casa 4-1 dal Viagrande. Due pali e quattro espulsi.

Trappitello battuto in casa 4-1 dal Viagrande. Due pali e quattro espulsi.

E-mail Stampa PDF

Brutto scivolone interno per il Trappitello che cade sotto quatto colpi dello Sporting Viagrande che esce dal Valerio Bacigalupo con l’intera posta in palio. Una sconfitta meritata per il Trappitello sceso in campo molle, ai più è apparso demotivato senza mordente, incapace di reagire allo svantaggio.

In 90’ i taorminesi in piena lotta salvezza hanno sprecato tutto quello di buono che avevano fatto nell’ultimo mese risalendo la china, adesso con la sconfitta contro gli etnei la situazione è nuovamente precipitata all’orizzonte ci sono le gare contro la Fiumefreddese in trasferta ed il Troina in casa. Possiamo chiamarle le gare della svolta se si vuole davvero conquistare la salvezza. Un traguardo che ci crede con  tutta la sua passione il Presidente – Felice Munafò – rimasto sbalordito dalla prestazione dei suoi ragazzi contro il Viagrande.

Eppure il Trappitello parte bene imponendo subito il proprio ritmo: al 6’ Aleo con un tiro dal limite sfiora l’incrocio dei pali e al 11’ l’attaccante biancazzurro serve un invitante assist per Giuffrida che di collo di pieno impegna Lanza che salva la propria porta. Il Viagrande sembra in difficoltà ma al primo affondo trova il vantaggio con un tiro dal limite di StranoIdonea. Il vantaggio mette le ali al Viagrande mentre il Trappitello sembra accusare il colpo tanto che passano solo 10’ ed arriva il raddoppio ospite: calcio d’angolo di Caponnetto per la testa di Viglianisi che stacca più in alto di tutti mandando la sfera ad gonfiare la rete della porta difesa da Idonea. Si aspetta la reazione dei ragazzi di Aiello ormai in balia dell’avversario che prima del riposo mettono a segno il 3-0 con un colpo di testa di Caponetto su traversone dalla destra di Bonomo.  I minuti restanti si assiste ad una reazione dei biancazzurri con il solito Aleo ma il portiere ospite Lanza respinge il tentativo dell’attaccante locale. Nei secondi finali del primo tempo l’arbitro manda anzitempo negli spogliatoi Prestipino e Bacili per gioco falloso. La prima frazione di gara si conclude con il vantaggio del Viagrande per  0-3.

Al rientro in campo il Trappitello sembra avere una carica in più prendendo subito l’iniziativa tentando con il giovane Famà di accorciare le distanza che da ottima posizione spara alle stelle. Dal possibile 1-3 si passa a  0- 4: protagonista ancora una volta Viglianisi con un tiro a volo non lascia scampo ad Idonea ed affossa definitivamente le speranze  sterile di rimonta dei padroni di casa. Forte del vantaggio i ragazzi di Buttò mollano un po’ la presa consentendo al Trappitello di rendersi pericoloso che in due circostanze colpisce i legni della porta di Lanza: al 69’  Vella colpisce il palo e al 82’ con Aleo manda la sfera a colpire la traversa. Al 78’ il Trappitello va in gol con il giovane Charlie Famà con una splendida girata manda alle spalle di Lanza mettendo a segno il gol della bandiera. Il finale vede l’espulsione di Torrisi e Wanourik con le due squadre che finiscono la gara in nove. che approfitta di una dormita generale della retroguardia locale ed il portiere

Trappitello 1 Viagrande 4

Marcatori: 20' Strano, 30' e 57' Viglianisi, 44' Caponnetto, 78' Famà.

Trappitello: Idonea, Scalia (53' Vella), Patané, Monforte, Torrisi, Tavilla, Aleo, La Guzza, Prestipino, Giuffrida, Famà. All. Aiello.

Viagrande: Lanza, Wanourik, Nicosia (28' Scandura ), Basile, Strano, Intelisano, La Piana (46' Di Giacomo), Bacili, Viglianisi, Caponnetto, Bonomo (88' Ramanon). All. Butto.

Arbitro: Brancato di Ragusa. Assistente: Calogero e Fazio di Barcellona P.G.

Espulsi: Prestipino e Torrisi per il Trappitello, Bacili e Wanourik per il Viagrande

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci