Il Città di Vittoria vince la Coppa Italia Eccellenza: 3-2 all'Alcamo.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Nov 18th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza Il Città di Vittoria vince la Coppa Italia Eccellenza: 3-2 all'Alcamo.

Il Città di Vittoria vince la Coppa Italia Eccellenza: 3-2 all'Alcamo.

E-mail Stampa PDF

Il Città di Vittoria scrive il suo nome nell’Albo d’Oro della Coppa Italia Eccellenza 2010/11.  Con un gol al 4’ del primo tempo supplementare di Dama nella finalissima di oggi pomeriggio in quel di Licata contro l’Alcamo, il Città di Vittoria si aggiudica l’incontro per 3-2 dopo che i tempi regolamentari si erano conclusi sul punteggio di 2-2, grazie al pareggio del Vittoria giunto al 90’ con Alderuccio.  Ad contendersi a Licata la finale regionale della Coppa Italia,  l’Alcamo per il girone occidentale ed il Città di Vittoria per quello orientale, la vincente  approda ai sedicesimi di finale nazionale  per accedere alla promozione in serie D.

Albo d’Oro Coppa Eccellenza: 2003 Alcamo, 2004 Giarre, 2005 Orlandina, 2006 Akragas, 2007 Alcamo, 2008 Palazzolo, 2009 Città di Bagheria, 2010 Campobello di Licata. In precedenza, la Coppa era unica con le squadre di Promozione, appaiata al Memorial Orazio Siino, altro grande dirigente e progenitore del calcio isolano.

La partita: A dettare subito il ritmo del gioco sono i bianconeri dell’Alcamo che spinge sull’acceleratore andando vicinissimo al vantaggio al 7’ con D’Anna che a tu per tu con il portiere avversario Alonso fallisce incredibilmente la ghiotta occasione. Dopo un minuto è sempre D’Anna protagonista questa volta il suo colpo di testa su assist di Venuti  finisce di poco fuori. Il gol sembrava nell’aria, ma a segnare è la compagine del Città di Vittoria che al primo vero affondo in area avversaria trova il guizzo vincente con Truglio abile ad sfruttare un rimpallo ed superare Chimenti. L’Alcamo non ci sta è si propone  in attacco rendendosi pericoloso al 24’ con Domicoli il cui tiro scagliato dal vertice sinistro dell’area di rigore sorvola di poco la traversa e al 32’ con Perricone da ottima posizione aggancia la sfera ma conclude a lato. Al 43’ l’Alcamo va vicinissimo al pareggio: D’Anna mette al centro Nobile nel tentativo di proteggere l’uscita del proprio portiere tocca la sfera spiazzando Alonso in un classico autogol, invece, il pallone lambendo il palo va fuori. Oltre il gol del vantaggio, il Città di Vittoria si rende periocolo al 25’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo tiro angolato di Leone che si spenge sull’esterno della rete.

Nella ripresa l’Alcamo sin dalle prime battute chiude nella propria metà campo il Città di Vittoria con protagonista Alonso che al 55’ devia in angolo un bolide di Di Giuseppe. Al 58’ un colpo di testa di Perricone poco sopra la traversa, al 63’ un difensore del Vittoria salva sulla linea una punizione di Pettinato. Al 64’ arriva il pareggio dell’Alcamo: azione propiziata da D’Anna che appoggia per Di Giuseppe lancio lungo in profondità per la testa di Venuti che trova il guizzo vincente per battere Alonso. La gara diventa spettacolare con continui capovolgimenti di fronte: al 68’ Chimenti compie un miracolo su tiro ravvicinato di Leone.  Risponde il duo D’Anna – Venuti con l’attaccante bianconero da ottima posizione manca il bersaglio alzando troppo la sfera. All’ 83’ arriva il vantaggio dell’Alcamo sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Calascibetta con la palla che arriva a Piccolo piazzato sul secondo palo di testa batte Alonso. Sembrava fatta quando mancavano sette minuti dal termine, invece, al 90’ arriva il pareggio del Città di Vittoria su colpo di testa di Alderuccio che trasforma in rete un calcio d’angolo di Leone. Si va ai tempi supplementari. Al 4’ arriva il vantaggio del Città di Vittoria: dagli sviluppi di una punizione la palla arriva a Leone di prima mette al centro per Dama che trova il guizzo vincente per superare Chimenti. Nei minuti restanti l’Alcamo le tenta tutte per ristabilire la parità alla fine deve arrendersi al Città di Vittoria.


Alcamo – Vittoria  2 – 2 ( 2-3 d. t.s.)

Marcatori: 18’ Truglio, 64’ Venuti, 83’ Piccolo, 90’ Alderuccio, 4’ p.t.s. Dama
Alcamo: Chimenti, Piccolo, Daidone (87’ Bono), Di Giuseppe V. (83’ Calascibetta), Perricone, Pettinato, D'Anna, Nasca, Domicoli (84’ Scrozzo), Papania, Venuti- All. Ciaramella.

Città di Vittoria: Alonso, Lo Giudice (13’ Maniscalco), Vinci, Raciti, Alderuccio, Nobile, Privitera, Truglio (73’ Dama), Leone, Patti, Romeo. All. Campanella.

Arbitro: Francesco Raciti di Acireale. Assistenti: Alfonso Saieva di Agrigento e Carlo Bellini di Palermo.
Ammoniti: Piccolo, Nasca e Venuti (Alcamo), Alonso e Privitera (Vittoria).


Ultimo aggiornamento ( Giovedì 23 Giugno 2011 07:14 )  



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci