La Figc Sicilia infligge una ammenda di 5 mila Euro al Limina per la rinuncia al campionato..

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 La Figc Sicilia infligge una ammenda di 5 mila Euro al Limina per la rinuncia al campionato..

La Figc Sicilia infligge una ammenda di 5 mila Euro al Limina per la rinuncia al campionato..

E-mail Stampa PDF

In seguito alla rinuncia al campionato di Promozione il Limina Calcio è stato multato dalla Figc Sicilia al pagamento di una ammenda pari a cinquemila euro. Così si legge nell’ultimo comunicato del 11 gennaio 2011 pubblicato dalla Lega Sicula “avendo la società Limina rinunciato alla prosecuzione del campionato di Promozione, alla stessa società ionica è stata inflitta la pesante ammenda di 5.000 (cinquemila) Euro, ai sensi dell’art. 53, comma 8, delle N.O.I.F.”.

La decisione intrapresa dalla Lega era stata già preventivata dalla Società Liminese al momento in cui aveva deciso  di rinunciare al proseguimento del campionato.  Il 5 Dicembre 2010 la “gloriosa” Asd Limina non si presentava  al Campo Comunale di “Zia Lisa” a Catania per la gara della tredicesima giornata di campionato contro la formazione locale dell’Atletico Catania.

Nella tarda serata il direttore sportivo liminese Albino Saglimbeni annunciava il ritiro della squadra dal campionato, inviando un fax alla Lega Sicula informandola di tale decisione.

Con proprio comunicato il n. 210 del 10 dicembre 2010 la Figc Sicilia decretava la radiazione dagli organi federali del Limina Calcio dopo 31 anni di attività.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci