Il trainer Vittorio Schifilliti: " Il Trappitello può salvarsi. Elogio per il Garden".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Il trainer Vittorio Schifilliti: " Il Trappitello può salvarsi. Elogio per il Garden".

Il trainer Vittorio Schifilliti: " Il Trappitello può salvarsi. Elogio per il Garden".

E-mail Stampa PDF

Dopo aver sfiorato i playoff nella passata stagione alla guida della matricola Trappitello, quest'anno si è concesso una pausa. Fa da spettatore e segue il campionato di Promozione con grande interesse e curiosità, con un occhio particolare rivolto alle messinesi. Vittorio Schifilliti non si sottrae alle nostre domande e, da grande uomo di calcio, ci parla a ruota libera di questo torneo che vede le formazioni peloritane relegate un po' nelle retrovie, tranne qualche eccezione.

- Si parte subito dal girone C e, soprattutto, dal Trappitello, sua ex squadra, oggi costretta a recitare il ruolo di fanalino di coda?“Purtroppo, nel calcio ci sono stagioni molto strane, annate particolari. Ogni tanto succede. Non c'è un motivo e ci sono tanti motivi. Una causa ben precisa, non c'è. Il Trappitello è abbastanza competitivo come organico. La rosa non rispecchia l'ultima posizione. Il discorso è che si è partiti male, poi è difficile riprendersi. Si cambiano giocatori. Si cambia allenatore, ma, non sempre si ottengono i risultati desiderati.

Però – dice Vittorio Schifilliti – auguro al Trappitello che, con l'anno nuovo, con gente nuova, le cose possano andare per il verso giusto e si possa approdare alla salvezza attraverso i playout. Lo stesso augurio che rivolgo anche al Pellegrino che sta soffrendo molto per varie vicissitudini, ma sono un po' tutte le messinesi, in blocco, che zoppicano e non stanno rendendo benissimo (vedi Villafranca e Torregrotta).

- Schifilliti ha, poi, parole di elogio per il Garden Sport. “È matricola ed è terza a soli tre punti dalla vetta. È un bellissimo gruppo di giocatori che giocano insieme da molti anni, guidati da Basile, tecnico esperto e navigato e meritano quella posizione. Sta facendo benissimo pure lo Sportinsieme, con giocatori importanti. Se ci dovesse credere, l'undici di S. Teresa Riva potrebbe anche lottare per i playoff”.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci