Mister Santo Giuffrida (Taormina): " Una bella partita tra due squadre che hanno giocato bene"

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Nov 18th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza Mister Santo Giuffrida (Taormina): " Una bella partita tra due squadre che hanno giocato bene"

Mister Santo Giuffrida (Taormina): " Una bella partita tra due squadre che hanno giocato bene"

E-mail Stampa PDF

Mister Giuffrida parte dal lontano, dalla giornata stranissima che ha visto tutte le partite finire col risultato di pareggio: “E sono pronto a scommettere che tutte le gare, nel secondo tempo, sono state scialbe perché le squadre erano stanche – spiega – E’ il risultato di costringere squadre dilettanti a giocare i turni infrasettimanali, che risultano pesanti, perché c’è gente che lavora, ragazzi che studiano. In queste categorie tre partite in otto giorni non si possono fare; non siamo in serie A. Ma la Lega ha deciso così, e pazienza”.

Pazienza anche per lo 0-0 rimediato contro il Vittoria, specie perché l’ultima palla goal per il Taormina è stata davvero ghiotta?:

“Ma io non mi aggrapperei ai singoli episodi, noi abbiamo avuto quell’occasione e un palo, loro una traversa e la punizione di Raciti – ricorda – La verità è che è stata una gran bella partita tra due squadre che hanno giocato bene. Una partita equilibrata in cui nessuna delle due squadre in campo è riuscita ad avere la meglio sull’ altra”

Dopo il Vittoria, al “Bacigalupo” arriva l’Adrano capolista?: “In questo periodo abbiamo un bel tour de force contro squadre di vertice – spiega Giuffrida – Ma non partiamo battuti, perché in un campionato come questo partite scontate non ce n’è, e nel girone di ritorno, quando un punto può valere una stagione, sarà anche peggio”.

Prima dell’Adrano c’è di nuovo il Vittoria, questa volta in Coppa: “Ma in Coppa, diverso – conclude Giuffrida – si gioca con diversa intensità anche perché il passaggio del turno è sui 180’ impegno rispetto al Campionato. Un'altra tappa del tour de force di cui dicevo prima, ma ci faremo trovare pronti”.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 23 Giugno 2011 07:10 )  



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci