Un gol di Prestipino, una doppietta di Aleo, il Trappitello frena la capolista Atl. Catania.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Un gol di Prestipino, una doppietta di Aleo, il Trappitello frena la capolista Atl. Catania.

Un gol di Prestipino, una doppietta di Aleo, il Trappitello frena la capolista Atl. Catania.

E-mail Stampa PDF

Grande prova di carattere per il Trappitello contro la capolista Atletico Catania che quando ormai sembra fatta di aver conquistato i tre punti arriva al 93’ il pareggio dei padroni di casa con il neo acquisto Aleo. Un punto prezioso per la formazione taorminese del Presidente Felice Munafò che per tre volte in svantaggio ha saputo reagire rimontando la corazzata etnea scesa al Valerio Bacigalupo priva di quattro giocatori appiedati dal Giudice Sportivo.

Un punto riacciuffato in pieno recupero contro un avversario che avuto sempre il pallino del gioco in mano, che oltre a segnare tre reti si è permesso il lusso di sbagliare un calcio di rigore al 22’ con Passanisi. Con il punteggio fermo sullo 0-0 occasione per gli etnei per passare in vantaggio: Passanisi appoggia per Calì che supera il suo diretto avversario entra in area al momento di concludere viene messo giù da Scalia. Per l’arbitro non ci sono dubbi calcio di rigore. Sulla palla si presenta Passanisi che si fa parare il rigore dall’ottimo Idonea.  Nei primi minuti di gara protagonista in assoluto della gara è il portiere di casa, che oltre ad intercettare il rigore, al 4’ con un splendido intervento intercetta un micidiale colpo di testa di Alessandria. Scampato il pericolo del rigore, al 26’ il neo acquisto Prestipino fa tutto da solo eludere i difensori ospiti e dal limite fa partire un fendete che il portiere Caruso devia in angolo. L’attaccante ex Taormina concede il bis al 35’ ancora una volta Caruso devia in angolo. Capovolgimento di fronte arriva il vantaggio dell’Atletico Catania: Passanisi  supera in velocità il diretto avversario entra in area e con un perfetto diagonale non lascia scampo ad Idonea. Pronta la reazione del Trappitello che trova il pareggio al 41’ con Prestipino lesto a raccogliere una ribattuta del palo su tiro di Romano. Prima dell’intervallo gli ospiti colpiscono il palo  con Merola.

Al rientro in campo è il Trappitello più determinato con la coppia Prestipino  - Aleo  con quest’ultimo che si vede parato sulla linea il tiro da parte di Giuffrida. L’Atletico intuisce il pericolo al 65’ si riporta in vantaggio con Orazio Giuffrida su assist di Calì manda la palla sotto la traversa. Passano cinque minuti ed arriva il pareggio del Trappitello azione smarcante di Ventaloro per Aleo che conclude con un  tiro a  volo con Caruso battuto. La capolista non ci sta vuole i tre punti, inizia un pressing che porta al nuovo vantaggio al 86’ sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto da Calì per Alessandria che appoggia per Bertolo che controlla la sfera ed in diagonale batte Idonea. Sembrava fatta per la capolista, ma il carattere del Trappitello versione mister Aleo non molla: l’arbitro concede 4’ di recupero, proprio nell’ultimo arriva il pareggio dei padroni di casa con Aleo che servito da Giuffrida,  manda la sfera sotto il sette per il 3-3. Nei secondi finali, il Trappitello ha la palla del sorpasso con Prestipino, abile ad sfruttare un errore del portiere Caruso, ma il suo pallonetto va fuori. Sarebbe stata una beffa per la capolista, ma un successo prezioso per il Trappitello.

Trappitello     3     Atletico Catania   3

Marcatori: 37’ Passanisi, 41’ Prestipino, 65’ O. Giuffrida, 70’ e 93’ Aleo, 86’ Bertolo.

Trappitello: Idonia, Scalia, Patanè, Monforte, Torrisi, La Guzza, Aleo, Giuffrida C., Prestipino, Romano, Brian (60' Ventaloro). All: Aiello.

Atletico Catania: Caruso, Ardizzone, Certo, Giuffrida O., Leonardi (46' Bertolo), Giuffrida S., Passanisi, Merola, Tricomi (67' Messina), Calì, Alessandria. All: A.Richichi.

Arbitro: Giampiero Vitale di Palermo. Assistenti:  Maurizio Fazio ed Emanuele Di Giuseppe di Acireale.

Ammoniti: Scalia, Romano e Ventarolo per il Trappitello, O.Giuffrida per l'Atletico Catania.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci