Il Limina comunica via fax alla Lega il suo ritiro dal campionato di Promozione.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 24th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Il Limina comunica via fax alla Lega il suo ritiro dal campionato di Promozione.

Il Limina comunica via fax alla Lega il suo ritiro dal campionato di Promozione.

E-mail Stampa PDF

La società sportiva Limina, dopo 31 anni di gloriosa attività, non giocherà più. Domenica la decisione irrevocabile è stata presa ed oggi è stata comunicata via fax alla Lega Sicula, così come era stato annunciato, anche se il presidente del comitato regionale ha invitato Albino Saglimbeni a Palermo per discuterne. Il campionato di Promozione, ma più in generale il calcio siciliano, perde una protagonista che in tre decenni ha portato il nome di Limina, un paesino di poco più di mille abitanti, sempre in alto e con onore.

«Ma ora la misura è colma – ci ha ribadito un Saglimbeni ancora più determinato di ieri – sono stufo e deluso, ma felice perché potrò dedicarmi alla mia famiglia che in questi anni ha sostenuto questa mia passione per il calcio con amore e tanti sacrifici. Quello che ci è stato fatto, con sette calciatori squalificati in un colpo solo, merita una sola risposta.

Ringrazio tutti coloro che dopo avere letto la notizia sugli organi di stampa  mi hanno telefonato manifestandomi solidarietà e la disponibilità a darmi un aiuto per farmi giocare la seconda parte di campionato. Ma ormai ho varcato il Rubicone, ci ho pensato molto prima del passo decisivo, non ho alcuna intenzione di tornare indietro. Quello che mi hanno fatto è inaudito, un attacco proditorio, se che né io né la società avessimo fatto niente per meritarcelo».


Lungo sfogo questo di Albino Saglimbeni, un piccolo grande uomo. Senza di lui il calcio dalle nostre parti non sarà più lo stesso.


 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci