L'Alì Terme brinda al primato solitario con otto gol all'Aria Preziosa.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Oct 15th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home STORIA CLUB L'Alì Terme brinda al primato solitario con otto gol all'Aria Preziosa.

L'Alì Terme brinda al primato solitario con otto gol all'Aria Preziosa.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Vittoria che vale il primo posto solitario per la formazione dell’Alì Terme che espugna il Comunale di Bucolo con un secco 8-1 ai danni della matricola del Presidente Salvatore Santoro. Partita a senso unico quella giocata tra l’Area Preziosa Rimiti e l’Acsd Alì Terme. La gara è apparsa subito favorevole agli aliesi anche se per 30 minuti i padroni di casa hanno retto bene il match cercando di non far andare in vantaggio la squadra aliese allenata da mister Basile .

Proprio al 30’ passaggio a centro campo di Peppe Roma per Onofrio Smiroldo che calcia un gran tiro all’incrocio dei pali ma Cacciola, subentrato a Curcuruto per infortunio, risponde bene respingendo la palla. Passano tre minuti e l’Alì Terme si porta in vantaggio con Enrico Santoro il quale su calcio di punizione riesce a saltare la barriera e insacca a fil di palo. Dopo un minuto di gioco, esattamente al 34’ Biagio La Via raccoglie un pallone sulla fascia sinistra, crossando entra in area ma subentra Maccarrone che con un tiro trafigge Cacciola ed è 2-0. Al 38’ La Via, stavolta diretto protagonista, segna la rete del 3-0 su un passaggio di Onofrio Smiroldo. Al 42’ è ancora l’Alì Terme ad andare in rete. Questa volta è Rosario Marino l’autore il quale su assist di La Via insacca chiudendo la prima frazione di gioco sul risultato di 4-0.

Nella ripresa, dopo appena cinque minuti di gioco, Omar Riparare su assist di Marino segna la rete del 5-0. Al 56’ i casalvetini attaccano, entrano in area di rigore, Salvo Trimarchi nel tentativo di togliere la palla commette fallo e il signor Picciolo concede un calcio di rigore a favore dell’Area Preziosa. Si presenta sul dischetto Nino Santoro che trasforma in rete segnando il goal della bandiera. Al 64’ su un bellissimo passaggio di Omar Riparare, Tonino Raffa prende palla, entra in area e segna. Dopo appena 15 minuti ancora Raffa, su una punizione battuta da Andronaco manda la palla in rete. Siamo quasi allo scadere esattamente al 88’ quando Ciccio Muzio riceve palla da Salvo Andronaco a centro campo e su un’azione personale entra in area e marchia la rete del 8-1. Siamo al 90’ quando l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.

ARIA PREZIOSA RIMITI 1   ACSD ALÌ TERME  8

Marcatori: 33’ Santoro E.,  34’ Maccarrone,  38’ La Via, 42’ Marino, 50’ Riparare, 56’ Santoro Antonino su rigore, 64’ e 78’ Raffa , 88’ Muzio.

ARIA PREZIOSA RIMITI: Curcuruto (22’ Cacciola), Santoro Alessandro (22’ Alitò) (Mantarro), Arpa (66’ Ciatto), Gravina, Cicala, Nicita, Palella, Bertuccelli, Sterrantino (54’ Trovato), Santoro Antonino, Giliberto. Allenatore: S. Santoro

ACSD ALÌ TERME: Sigillo, Trimarchi, Roma G., Smiroldo, Roma G. (Peppe), Maccarrone (65’ Randisi), Riparare, Santoro (71’ Andronaco), La Via (75’ Riganello), Tilenni (49’ Raffa), Marino (51’Muzio). Allenatore: S. Basile                            

Arbitro: Picciolo di Messina.

Ammoniti: Marino, Ciatto, Sterrantino, Bertuccelli, Nicita, Santoro Antonino

Espulso: 40’ Palella.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci