L' Alì Terme con Biagio La Via al 95' riacciuffa il Mongiuffi Melia: 2-2.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Aug 20th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home STORIA CLUB L' Alì Terme con Biagio La Via al 95' riacciuffa il Mongiuffi Melia: 2-2.

L' Alì Terme con Biagio La Via al 95' riacciuffa il Mongiuffi Melia: 2-2.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Un altro pareggio per l’Alì Terme del Presidente Piero Mosca nella sfida sul rettangolo amico di Nizza contro la diretta concorrente Mongiuffi Melia. Dopo tre vittorie e due pareggi i ragazzi di Salvo Basile hanno incassato soltanto un punto in quanto il Mongiuffi ha giocato un ottima gara. La partita è stata abbastanza corretta da entrambe le parti e giocata con estrema tranquillità anche grazie alla professionalità del signor Brigandì che ha diretto la gara in maniera encomiabile.

Cronaca: All’8’ minuto di gioco mancata occasione dell’Alì Terme con Raffa su assist di Peppe Roma che manca il tiro di fronte al portiere.

GOL: All’11’ l’Alì Terme si porta in vantaggio grazie ad un errore del difensore Angelo Longo il quale, nell’intento di rinviare un tiro a centro area di Peppe Roma, sbaglia e la butta in rete. Al 20’ il Mongiuffi Melia  tenta di pareggiare i conti con un tiro di Luca Lo Po’. Al 30’ l’Alì Terme sfiora il 2-0 con Tilennilibero davanti al portiere che con un tiro sfiora di poco la rete. Al 40’ calcio di punizione a favore del Mongiuffi Melia battuto da Gasbarro che tira in porta ma Tringali blocca saldamente la palla. Siamo allo scadere del primo tempo quando il signor Brigandì concede 2 minuti di recupero che non cambiano il risultato. Nella ripresa è il Mongiuffi Melia che gioca meglio degli aliesi. Proprio al primo minuto di gioco Lo Po’ batte una punizione all’incrocio dei pali ma Tringali intercetta la palla e la respinge. Al 48’ tra le fila dell’Alì Terme entra Enrico Santoro che rileva Salvo Andronaco mentre nel  Mongiuffi Melia esce Chiavetta ed entra Godfres.

Momenti di paura per Salvatore Trimarchi: Al 50’ su un tiro pericoloso di Gasbarro, Tringali esce per difendere la porta e involontariamente colpisce fortemente il suo compagno Salvatore Trimarchi alla testa il quale stramazza a terra perdendo per qualche minuto i sensi. A questo punto su segnalazione dell’arbitro, tutto lo staff dell’Alì Terme al completo entra in campo per prestare aiuto al giovane. Per qualche minuto si è pensato al peggio tanto che anche dirigenti e giocatori del Mongiuffi Melia sono accorsi sul terreno di gioco per vedere di cosa si trattava. Finalmente dopo circa cinque minuti di tensione, il giovane santateresino si è alzato e, accompagnato da un dirigente aliese, ha lasciato il terreno di gioco ed ha raggiunto gli spogliatoi dove ad attenderlo c’era il dottor Santoro, padre di un calciatore, che lo ha visitato e medicato. Intanto Trimarchi veniva sostituito con Salvatore Interdonato e la gara veniva ripresa.

Riprende il gioco: Al 61’ Enrico Santoro batte un calcio d’angolo, lo intercetta Roma che spara sul portiere che però para senza difficoltà. A questo punto il dirigente del Mongiuffi Gianluca Longo, su suggerimento di Cacopardo, che si trovava in tribuna perché squalificato, effettua due cambi. Fa uscire Curcuruto A. e Lo Giudice G. e li cambia con Sinibaldi e Puglia.

GOL: Non passano neanche dieci minuti che al 70’ arriva la rete del pareggio per il Mongiuffi Melia. L’azione inizia su un potente tiro che arriva tra le mani di Tringali il quale respinge ma la palla viene intercettata da Lo Po’ che coglie l’occasione e mette in rete.  Intanto l‘infortunato Trimarchi, dopo essersi ripreso, sale dagli spogliatoi per rassicurare i compagni e soprattutto i tifosi che tutto era andato per il meglio e che stava bene.

Il Mongiuffi dal canto suo inserisce ancora forze fresche e mette Dajdone al posto di Gasbarro, per tentare di portare a casa tre punti molto importanti.

Il SORPASSO: L’intento sembra riuscito quando a due minuti dalla fine del tempo regolamentare, e precisamente all’88’, Fabio Godfrey porta in vantaggio il Mongiuffi Melia con una palla presa a centrocampo, se la porta in area di rigore, tira e insacca la rete del 2-1.

Intanto l’arbitro concede otto minuti di recupero soprattutto per l’infortunio di Trimarchi e l’Alì Terme torna a sperare in un pareggio. Già dal 90’ gli aliesi si fanno pericolosi con un tiro di Peppe Roma che però non centra la rete.

Il PAREGGIO: Siamo al 95’ e mancano solo tre minuti alla fine quando l’Alì Terme batte un calcio di punizione, il portiere Mario Curcuruto esce a vuoto e Biagio La Via ne approfitta e insacca di testa ristabilendo la parità. Passano ancora tre minuti e il signor Brigandì manda tutti negli spogliatoi.

Interviste del dopo gara con: Carmelo Santoro – Presidente del Mongiuffi Melia e Biagio La Via  - attaccante dell’Alì Terme.

- Presidente Santoro ci credete sempre più sulla vittoria finale dopo aver pareggiato sul campo della diretta concorrente“Io ci credo sin dal primo giorno che ho presentato la squadra perché è un mio obiettivo raggiungere la vittoria; se poi arrivano i play off mi sta pure bene anche se la cosa a cui io sto mirando è la vittoria. Io credo che come si sono comportate le squadre in campo, meritiamo tutte e due di andare alle finali e farci una bella partita di play off  assieme perché meritiamo veramente tutte e due di vincere. Sinceramente la cosa che più mi sta a cuore è dire che quel ragazzo non ha avuto niente, che sta bene che è la cosa principale aldilà della vittoria o del pareggio; la cosa più importante è che quel ragazzo realmente si sia alzato con i suoi piedi dal campo”.

- Biagio La via è l’attaccante dell’Alì Terme ha ristabilito la parità. Questo pareggio vi soddisfa? “Devo dire che eravamo partiti bene infatti pensavamo di vincere immediatamente la partita però nel secondo tempo ci siamo persi mentalmente loro hanno fatto una buona gara e ci hanno recuperato la partita”.

Questo pareggio interno, secondo te, penalizza la squadra per la vittoria finale del campionato?Ancora sono state giocate solo cinque partite, il campionato ancora è lungo quindi non credo che questa pareggio ci penalizzi”.

Acsd Alì Terme    2    Mongiuffi Melia    2

Marcatori: 11’ A.  Longo A. autorete,  26’ Lo Po’ 43’ Godfres 95’ La Via.

Alì Terme: Tringali, Trimarchi, Campagna, Smiroldo, Roma G., Ciulla, Riparare, Andronaco S. (49’ Santoro), Raffa, Tilenni, Marino. All: S.  Basile.

Mongiuffi Melia: Curcuruto M., Longo V.,  Santoro A., Lo Giudice (65’ Puglia), Curcuruto A. (62’ Sinibaldi), Longo A., Marino, Gasbarro (Dajdone), Chiavetta (49’ Godfrey), Lo Po’, Cirino. All: S. Cacopardo                                                                                                                                                               Arbitro: Brigandì di Messina.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci