Vittoria scaccia crisi per il Trappitello: 3-1 all'Atl. Riposto.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Sep 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Vittoria scaccia crisi per il Trappitello: 3-1 all'Atl. Riposto.

Vittoria scaccia crisi per il Trappitello: 3-1 all'Atl. Riposto.

E-mail Stampa PDF

Alla vigilia della gara l’imperativo per la compagine taorminese del Trappitello era unicamente la vittoria.   Vittoria è stata, non solo per la classifica ancora precaria, ma soprattutto per il morale per i ragazzi di mister Giancarlo Fichera in attesa dei rinforzi del mercato dicembrino. Tre punti importanti che per il momento rilancia il Trappitello mettendo a tacere i malumori di questi ultime settimane, dando una spallata ai risultati negativi salvando nello stesso tempo  la traballante panchina del tecnico Fichera.   Per lasciare l’ultimo posto in classifica servivano  i tre punti che sono arrivati nel  derby jonico-etneo contro il Riposto, una partita considerata da tutti gli addetti ai lavori del  girone C di Promozione quale punto di “snodo”  per il rilancio delle quotazioni della squadra taorminese.

Al triplice fischio, l’obiettivo è stato raggiunto anche con uno spreco di energie fisiche  ed atletiche non indifferenti, basti pensare la terza rete del mediano Monforte è stata messa a segno al 93’, a dimostrazione come la compagine del presidente Felice Munafo continuava a tenere sotto pressione la retroguardia gialloverde. La  tripletta, insomma, premia in maniera inequivocabile il lavoro settimanale dell’allenatore e dei  giocatori come della dirigenza che ha saputo far  quadrato proprio nei momenti più difficili in questo inizio d’annata. Adesso con i tre punti conquistati al Bacigalupo, il Trappitello, lascia l’ultimo posto e si prepara al rilancio, ma allo stesso tempo, getta lo sguardo altro impegno stagionale e cioè al ritorno di Coppa Italia, dove è chiamato a riscattare la risicata sconfitta di mercoledì  scorso.

Cronaca: La prima azione degna di annotazione  però la fanno registrare i catanesi con il giocatore più pericoloso e in forma  che si chiama  Carbonaro. Lo stesso attaccante in più occasioni sale in cattedra e diventa protagonista di  alcune giocate che solo l’esperienza difensiva  di Giuseppe Ciccia, riesce a neutralizzare.

GOL: Al 16’  i padroni di casa segnano la prima delle tre reti con Tripodi che servito da Belfiore, non manca l’appuntamento con la personale marcatura .

GOL: Non passano neanche quattro minuti è l’illusione del vantaggio viene dilapidato da Enririco Grasso che con un tiro preciso trova l’angolo.

Al 23’ un cross di Nirelli per Trefiletti che  in tuffo non aggancia la palla. Sarebbe stato  un gol da cineteca. L’appuntamento è solo rinviato.

GOL: Al ritorno in campo, partono subito forte i ragazzi di Giancarlo Fichera decisi a  riportarsi in vantaggio. Voglia che viene premiata  al 48’con Trefiletti che  di precisone riporta i suoi in vantaggio. All’82’ si prende il secondo giallo e l’arbitro gli indica  la via degli spogliatoi.

GOL: Al 93’ è Monforte a suggellare la rete con il piede sinistro, che vale la tripletta del Trappitello.

Trappitello     3      Atletico   Riposto     1

Marcatori: 16’ Tripodi, 20’ E. Grasso, 48’ Trefiletti, 93’ Monforte.

Trappitello: Scrivano , Scalia, , Mangano, Monforte, Barbagallo , Ciccia, Nirelli (94’ Intelisano ), La Guzza  (72’ Di Prima), Belfiore, Trefiletti ,Tripodi,  (91’ Pennisi ). All. Fichera.

Atl. Riposto: Vita, Lizzio, S. Pappalardo, E. Grasso, Aiello, Fassari  (72’ Torrisi), Finocchiaro, Guarrera , Vasta, Carbonaro, Reale. All. Cantone.

Arbitro: Saggio di Siracusa. Ass. Alecci e Raffa di  Messina.

Espulso: al 82’ Trefiletti per doppia ammonizione

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci