Un Taormina decimato si presenta con i giovani nella difficile gara contro il Giarre.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Sep 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza Un Taormina decimato si presenta con i giovani nella difficile gara contro il Giarre.

Un Taormina decimato si presenta con i giovani nella difficile gara contro il Giarre.

E-mail Stampa PDF

Gli infortuni di Varrica e Borbone, l’indisponibilità di Vittorio e Mannino, la squalifica di Dardanelli, costringono mister Giuffrida a una formazione imbottita di giovanissimi (ben quattro del ‘93 tra i convocati) con risorse limitatissime in attacco. Con queste credenziali il Taormina del Presidente Paolo Antonante si presenta nell’incontro di domenica contro il Giarre in piena emergenza.

Nella trasferta in terra catanese, una formazione in piena emergenza cercherà di portre a casa un risultato positivo nel difficile incontro contro il Giarre che cerca di risalire la china in classifica. Per la delicatissima trasferta di Giarre, il tecnico del Taormina Calcio Santo Giuffrida, in vista della gara valida per la decima giornata del Campionato di Eccellenza, Girone B,  in casa del Giarre, ha convocato 18 giocatori. Si tratta dei seguenti atleti:

Portieri: Sanfiloppo e Andolina.

Difensori: Costanzo, Fichera, Filistad, Stracuzzi, Sturiale, Trovato.

Centrocampisti: Campo, Caruso, Catania, D’Amico, D’Antonio, Emanuele, Schiera.

Attaccanti: Clienti, Prestipino e Randazzo.

Formazione: Questa quindi una ipotesi dell’undici che scenderà al Regionale di Giarre: Sanfilippo, Sturiale, Fichera, Filistad, Trovato, Catania, Caruso, Emanuele, Schiera, Prestipino, Randazzo.

Giarre: Sul fronte giarrese, oltre alla presenza di mister Gaetano Mirto, assente da due settimane ritorna sulla panchina gialloblu. Per quanto riguarda l’undici  problemi seri per il settore avanzato. Fuori Barbagallo e Scandurra, guai muscolari per entrambi. Tante ipotesi sui possibili sostituti che dipenderanno anche dal modulo ritenuto più adeguato alla gara. Senza Messina né Curcuruto, per il ruolo di terzino sinistro è ballottaggio tra Patané e Balsamo. A destra dovrebbe andare Spataro

 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 23 Giugno 2011 07:03 )  



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci