Bastano cinque minuti ad inizio ripresa all'Atl. Riposto per superare 2-0 il Limina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Nov 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Bastano cinque minuti ad inizio ripresa all'Atl. Riposto per superare 2-0 il Limina.

Bastano cinque minuti ad inizio ripresa all'Atl. Riposto per superare 2-0 il Limina.

E-mail Stampa PDF

In cinque minuti l’Atletico Riposto liquida la pratica Limina dal 52’ al 57’ conquistando i tre punti  contro la formazione messinese mai pervenuta sul terreno di gioco. Nell’anticipo di ieri al Comunale di Riposto la compagine del Presidente Joe Puglia era chiamata al riscatto dopo la  brutta sconfitta di domenica scorsa  fra le mura amiche ( 5-2 con l’Aci San Filippo), invece, nulla di tutto ciò  è successo, grazie ad una brillante prestazione della formazione di casa allenata da mister Cantone  che pressavano e lottava su ogni pallone, creando numerose palle gol che in parte vengono neutralizzate dal giovane  portiere Gianluca Trimarchi altre vanno fuori dallo specchio della porta,  mentre due  vanno ad gonfiare la rete della squadra limese:  il primo è stato il laterale Reale che con un tiro cross  sbagliato segna il primo gol con la palla che si insacca all'incrocio dei pali, dopo circa cinque minuti il raddoppio dei ripostesi dal corner  la palla arriva a Pappalardo  di testa mette k.o gli ospiti. Morale della favola un'altra giornata nera per il Limina che non riesce neanche a trovare il pareggio, tanto per la cronaca l’unico  tiro in porta arriva quasi allo scadere con un tiro di La Monica.

Cronaca: La prima frazione di  gara non offre particolare emozione con l’Atletico Riposto pur facendo la partita non si rende veramente pericoloso con i due contendenti che si affrontano soprattutto nella zona nevralgica del centrocampo: l’unica azione degna  di notazione al 44’ con il tiro di Reale che sfiora il palo. Tutt’altra  cosa la ripresa molto più vivace quasi esclusivamente per merito del Riposto che è scesa sul terreno di gioco con la voglia di conquistare la vittoria contro un Limina non trascendentale.

Gol: Al 52’ l’Atletico Riposto sblocca il risultato con Reale: dal vertice destro dell’area di rigore  con un  tiro – cross sorprende il portiere ospite con la palla che si insacca sotto l’incrocio dei pali.  Subito il gol, si aspetta da parte del Limina una pronta reazione per ristabilire la parità, invece, sono sempre i gialloverdi di casa sulle ali dell’entusiasmo  si portano sul doppio vantaggio:

Gol: sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Lizzio  che calibra una perfetta traiettoria per la testa di Pappalardo che infila per la seconda volta Trimarchi. Nemmeno il secondo gol scuote i ragazzi del giocatore – allenatore Gigi D’Alessandro che rimangono in balia degli avversari che sfiorano il 3-0 in altre due occasioni con lo scatenato Carbonaro e Vasta. Niente, il Limina non  riesce ad entrare nel vivo del gioco, cercando di accorciare tanto meno il risultato.

L’unico pericolo al 88’ su calcio piazzato di La Monica che il portiere locale Vita manda sopra la traversa. Puntualmente arriva il triplice fischio finale che consegna i tre punti all’Atletico Riposto che sale in classifica collocandosi in una posizione più tranquilla. Zero punti per il Limina che invece rimane  nei bassi fondi della graduatoria.

Atletico  Riposto   2   Limina  0

Marcatori: 52’ Reale, 57’ Pappalardo.
Atletico Riposto: Vita, Lizzio, Pappalardo (85' Messina), Grasso, Aiello, Fassari, Finocchiaro, Guarrera (92' Guidi), Vasta, Carbonaro (82' Dugo), Reale. All.: Cantone.
Limina: Trimarchi, Sfameni, Pistone, Bertano, Romano, Irrera (61' Morgante), Rizzo (70' La Monica), D'Alessandro (82' Messina), Briguglio, Filosa, La Valle. All.: Gigi D’Alessandro..
Arbitro: Greco di Messina. Assistenti: Giunta e Foraci di Enna.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci