Piano degli Albanesi: appuntamento di tennistavolo per il torneo predeterminato regionale.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Oct 16th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home

Piano degli Albanesi: appuntamento di tennistavolo per il torneo predeterminato regionale.

E-mail Stampa PDF

Si è giocato a Piana degli Albanesi il secondo torneo regionale predeterminato, giovanile e di categoria, valido per la qualificazione ai campionati italiani.

Nella giornata di sabato 30, riservata alle gare di categoria, acuto di Simone Zaccone (T.T. Top Spin Messina) che vince il singolare quarta. Ottimo il tabellino del quindicenne messinese che dai quarti di finale mette in fila i più esperti Roberto Fundarò (3-0), Bruno Salerno (3-1) e in finale il palermitano Alessandro Febbraro con un perentorio 3-0 (11-5, 11-2, 11-2, i parziali). Buono il terzo posto del compagno di squadra Giuseppe Quartuccio fermato in semifinale proprio da Febbraro.

Nel singolare terza categoria sorprendente terzo posto per Angelo Bongiovanni (Astra Valdina) che perde in semifinale con il siracusano Fabio Amenta, vincitore della prova.

Domenica 31 spazio alle gare giovanili. Nel singolare giovanissimi, Gabriele Giannone (A.P.D. Olimpica) conquista il suo primo successo superando in finale Alexey Rozanov (S. Michele Milazzo). Giannone parte bene vincendo il primo set, ma subisce il ritorno di Rozanov che si aggiudica secondo e terzo set. La parità nel quarto apre la strada alla vittoria di Giannone che conclude il quinto set sull’11-4.

Nel singolare ragazzi maschile argento per Gianluca Zaccone (T.T. Universitaria) sconfitto in finale dal marsalese Antonino D’Amico. Buona la gara del giovane Zaccone schierato, per scelta tecnica, in una categoria superiore alla propria. Da segnalare anche la positiva prova di Alberto La Spina (T.T. Top Spin Messina) vincitore sulla testa di serie n. 1 del torneo Gianluca Merlino e poi fermato proprio da Zaccone.

Nella categoria ragazzi femminile vittoria da pronostico per Claudia Minutoli (T.T. Universitaria) che conclude imbattuta la gara. Cede solo un set in finale contro Sabrina Rapisarda (Albatros Zafferana) superata con il risultato di 3-1 (11-7, 11-5, 12-14, 11-3, i parziali).

Nella gara juniores maschile ancora un secondo posto per Giuseppe Quartuccio (T.T. Top Spin Messina) che perde in finale contro il catanese Ivan Mirabella (T.T. Olimpicus) con il risultato di 3-0.

 

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci