Coppa: Il Taormina passa ai quarti di finale: gol di Varrica (doppietta) e Randazzo..

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Jul 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Eccellenza Archivio Eccellenza Coppa: Il Taormina passa ai quarti di finale: gol di Varrica (doppietta) e Randazzo..

Coppa: Il Taormina passa ai quarti di finale: gol di Varrica (doppietta) e Randazzo..

E-mail Stampa PDF

Dopo aver vinto la gara di andata degli ottavi di finale per 3-2, il Taormina si ripete al Valerio Bacigalupo superando nella gara di ritorno  per 3-1 un’ottima Spadaforese. A decidere il match la doppietta di Cristian Varrica e la rete di Randazzo. Per la compagine tirrenica di mister Santo Errante la rete di Platania per il momentaneo pareggio.

Come succede spesso nelle gare di Coppa viene dato spazio ai giocatori che nel corso della stagione hanno giocato di meno come il portiere biancazzurro Orazio Vittorio. Comunque alla fine  Il Taormina passa il turno di Coppa, che era l’obiettivo della vigilia, qualificandosi per i Quarti di Finale, dove molto probabilmente dovrebbe incontrare la capolista dell’altro Girone il Due Torri.

Cronaca: La gara è stata giocata a viso aperto con  una Spadaforese venuta al “Bacigalupo” per ribaltare il 2-3 dell’andata si presenta  in campo con un atteggiamento spregiudicato. Infatti, dopo un velleitario tiro di Prestipino dalla distanza, sono proprio gli ospiti al 17’  a rendersi pericolosi con  Platania servito a tu per tu contro Vittorio, riesce incredibilmente a spedire a lato il diagonale. Al 24’ ci prova Mondello su punizione, conclusione forte ma centrale che  Caragliano può respingere.

Gol: Al 30’ arriva il vantaggio del Taormina: grande percussione di Prestipino sulla destra: il giocatore entra in area e dal fondo riesce a rimettere in mezzo per Varrica: primo tiro respinto sulla linea, il secondo non lascia scampo a Caragliano.

Gol: Al 33’ la Spadaforese rimette subito in equilibrio la gara: punizione di D’Arrigo che Vittorio battezza male, palla sul palo e sulla ribattuta è il più lesto Platania che scarica nel sette la palla dell’1-1 con cui si chiude il primo tempo.

Nella ripresa è però ancora il Taormina più incisivo: Varrica dopo 12’ reclama un rigore che l’arbitro non si sente di dare.

Gol: Al 59’ i ragazzi di mister Giuffrida si portano nuovamente in vantaggio: Mannino serve Varrica che in area si libera in dribbling e mette in mezzo per l’accorrente Randazzo che batte per la seconda volta Caragliano.  Al 66’ Fichera potrebbe fare tris, ma Caragliano si supera sul colpo di testa del difensore.

Gol: Ma il goal che chiude definitivamente il discorso qualificazione arriva pochi minuti dopo: il neo entrato Porto se ne va sulla destra e mette in mezzo:  Prestipino non ci arriva perché viene abbattuto, ma l’arbitro non concede il penalty perché vede arrivare l’accorrente Varrica. Il piatto destro del numero 11 peloritano viene smorzato da Caragliano, che non può però impedire che la palla varchi la linea di porta.

La Spadaforese cerca di reagire nel  tentativo di recuperare lo svantaggio al 78’ ci prova Platania dalla distanza, tiro forte ma palla sul fondo. Nel finale di gara al 88’ palla-goal per Prestipino, che salta anche il portiere ma poi tira sull’esterno  della rete e al 93’ occasione per la Spadaforese: Fugazzotto serve Comandé che, a portiere battutto e a porta vuota, riesce a centrare la traversa, con palla che rimbalza al di qua  della linea e poi esce.

Taormina  3  Spadaforese 1

Marcatori: 30’ e 70’ Varrica, 33’ Platania, 59’ Randazzo

Taormina: Vittorio, Catania (76’ Caruso), D’Amico, Mannino, Fichera, Filistad, Campo (61’ Porto), Randazzo,  Prestipino, Mondello, Varrica (70’ Costanzo). Allenatore: Santo Giuffrida.

Spadaforese: Caragliano, La Macchia, Fleri, Broccio (81’ Doddo), Cordima, Chimirri, Cariolo (85’ Fugazzotto), D’Arrigo (77’Comandé), Totaro, Platania, Vitale. Allenatore: Santo Errante.

Arbitro: Brancato di Ragusa

Espulso: al 90’ Platania (S) per azione fallosa.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 23 Giugno 2011 06:57 )  



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci