Il Taormina pareggia nel finale. 2-2

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Nov 14th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione Il Taormina pareggia nel finale. 2-2

Il Taormina pareggia nel finale. 2-2

E-mail Stampa PDF

TROINA -Soltanto nel finale, ad un paio di minuti dalla conclusione, il Taormina è riuscito ad evitare il peggio sul campo del Troina, dove si è fatto per lunghi tratti apprezzare. Anche per questa ragione gli ospiti non avrebbero meritato la sconfitta ed il risultato di parità, tutto sommato, rispecchia l'andamento dell'equilibrato confronto. E poco importa se il pari del Taormina sia giunto grazie ad un calcio di rigore, assegnato quando mancava davvero poco al triplice fischio. In avvio di gara ospiti subito pericolosi e già dopo appena quattro minuti un brivido forte scorre lungo la schiena dei difensori locali. Cariolo semina come birilli un paio di avversari, fa irruzione in area locale e tira a botta sicura; la sua conclusione, però, si rivela di un soffio impreciso, anche se nella circostanza il portiere Coniglio sembrava ben piazzato. La replica dei padroni di casa arriva al 20', al termine di una rapida triangolazione tra G. Cantagallo, Plumari e A. Compagnone; il tiro di quest'ultimo viene neutralizzato dal portiere del Taormina. A metà circa del tempo altro assalto dei troinesi, condotto da G. Cantagallo che, direttamente dalla bandierina del calcio d'angolo, tenta di sorprendere l'estremo difensore avversario, abile ad intercettare il pallone.La mezz'ora è appena trascorsa quando il Taormina passa in vantaggio, grazie a Meo che inganna il portiere avversario con una conclusione da posizione favorevole. La reazione del Troina si traduce in gol in avvio di ripresa, quando Costanzo infila in rete sul preciso assist di G. Cantagallo che arriva dal calcio d'angolo. Nei pressi della mezz'ora padroni di casa in vantaggio con A. Compagnone, abile ad insaccare con un tiro potente dalla lunga distanza. Il tecnico taorminese Ferrante apporta un paio di accorgimenti tattici alla sua squadra, inserendo prima Impoco e, poi, Paladino. L'arrembaggio del Taormina si fa sempre più insistente. Ad un certo punto sembra fatta per il Troina che, però, commette l'errore di chiudersi in difesa, lasciando che il Taormina pressi costantemente, alla ricerca del gol del pareggio. Che arriva quando manca poco alla fine del tempo regolamentare, appena un paio di minuti. L'ennesima folata offensiva di Caminiti viene fermata in maniera irregolare da S. Cantagallo che commette fallo all'interno dell'area di rigore locale. Per l'arbitro Genova non ci sono dubbi, è rigore; dal dischetto ci pensa Cariolo a trasformare ed evitare agli ospiti quella che sarebbe stata un'autentica beffa.

TROINA 2

TAORMINA 2

MARCATORI: 31’ Meo, 51’ Costanzo, 74’ Compagnone A, 88’ Cariolo (rig).

TROINA: Coniglio A, Conti, Cantagallo S. Miano, Romano, Plumari (82’Castano), Compagnone A, Cantagallo G, Costanzo, Compagnone S,Palumbo (67’ Coniglio F). ALL . Currò.

TAORMINA: Valeriano, D’Angelo (80’ Paladino), Meo, Mondello, Intelisano, Foresta, Cariolo, Mannino, Totaro, Scandura (75’ Impoco), Morabito (72’ Caminiti). ALL. Ferrante.

ARBITRO: Genova di Catania (assistenti Verga e Campa di Caltanissetta).

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci