Il Trappitello perde 1-0 a Viagrande. Adesso è ultimo.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Jul 23rd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Il Trappitello perde 1-0 a Viagrande. Adesso è ultimo.

Il Trappitello perde 1-0 a Viagrande. Adesso è ultimo.

E-mail Stampa PDF

Una rete di Marco Coppa al 57' condanna il Trappitello alla sconfitta e all’ultimo posto in classifica. Trasferta amara per la compagine taorminese del Presidente – Felice Munafò – che dopo quattro turni si ritrova sul groppone un solo punticino, non certamente previsto alla vigilia del campionato che dava l’undici allenato da Giancarlo Fichera una delle pretendenti al salto di categoria.

Al dire il vero, il Trappitello si trova sempre al vertice della classifica, non verso l’alto ma bensi verso il fondo. Terza sconfitta stagionale, seconda consecutiva arrivata sempre palesando gli stessi problemi: non basta la buona volontà messa in campo dai giocatori per superare questo momento negativo. Il Viagrande non ha fatto cose eccelse, giocando in casa ha tenuto in mano il pallino del gioco costringendo gli ospiti sulla propria trequarti a difendersi pronti a rapidi ripartenze in quelle poche volte che i ragazzi di Buttò lasciavano spazi agli attaccanti taorminesi apparsi molti lenti nella manovra  e prevedibili. Sotto di una rete Giancarlo Fichera tenta la carta Graziano Peri relegato in panchina, per riagguantare il risultato, nemmeno l’esperto attaccante nei pochi minuti a disposizione ha trovato il guizzo vincente.

Cronaca: La prima frazione di gara non ha riservato particolare emozione l’unico brivido per gli spettatori al  .32’ grazie ad   un colpo di testa di «nonno» Fabio Scudieri, 46 anni all’anagrafe, su assist di Coppa che trova pronta la risposta di Scrivano e al 40’ con l’attaccante taorminese Trefiletti che tira a colpo sicuro mandando di poco sopra la traversa.

Al rientro in campo sono sempre i locali a tenere in mano il  gioco che frutta al 57’ la rete del vantaggio:  Coppa dal limite dell’area controlla la sfera con il piede destro insacca alle spalle di Scrivano. Si aspettava la reazione del Trappitello che è arrivata puntualmente, un po’ confusa non molto convincente. Con un generoso Trappitello proteso in avanti il Viagrande sfiora il raddoppio in due circostanze: 78’ con Romano e 79’ con Bonomo con il numero uno taorminese che intercetta i due pericoli catanesi.Nel finale il Trappitello confuso in avanti si rende pericoloso con Belfiore con il portiere locale che para senza alcuna difficoltà.

Finisce, comunque, con il successo degli etnei, che hanno meritato la vittoria  e si rilanciano in classifica. Per quanto riguarda il  Trappitello nonostante la sconfitta ha i mezzi per poter uscire fuori da questo momento negativo.

Sporting Viagrande1   Trappitello 0

Marcatore: 57’ Coppa
Sporting Viagrande: M. Scrivano, Nicosia, Wanausek, Basile (46' Reale), Caliò, Di Mauro, Bonomo, Pacini, Scudieri, Coppa (80' Caponnetto), La Piana (60' Romano). All. Buttò.
Trappitello: A. Scrivano, Intelisano (80' Peri), Scalora (70' Brian), Ventaloro, Testa, Torrisi, Nirelli, Mangano (73' Di Prima),Trefiletti, Monforte, Belfiore. All. Fichera.
Arbitro: Alizzi di Messina.


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci