Un S. Gregorio difensivo blocca il Limina sullo 0-0.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Dec 12th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Un S. Gregorio difensivo blocca il Limina sullo 0-0.

Un S. Gregorio difensivo blocca il Limina sullo 0-0.

E-mail Stampa PDF

Termina con un risultato ad occhiali la gara tra il Limina e il S. Gregorio. Una gara a senso unico valevole per il campionato di Promozione – Girone C -   con un discreto pubblico assiepato sulla collinetta (ordinanza della questura di Messina di giocare a porte chiuse) per assistere al debutto stagionale della propria squadra.

I ragazzi di Gigi D’Alessandro privi di Ponzio (squalificato) e di Alibrandi (infortunato) hanno cercato sin dai primi minuti la rete del vantaggio, numerose le palle gol create, non sfruttate a dovere dal reparto avanzato. La compagine del  duo Saglimbeni-D'alessandro, meritava certamente di conquistare l’intera posta in palio:  perde due punti preziosi, vista la supremazia territoriale avuta per tutti i 90 minuti.

Per quanto riguarda la compagine catanese del S. Gregorio che conquista un punto d’oro sul campo pesante del “Saglimbeni” ha  impostato l’intera gara sulla difensiva cercando di colpire in contropiede la squadra liminese. Un muro difensivo quello ospite  troppo eccessivo davanti al portiere Di Mauro, ma alla fine ha prodotto in classifica il primo punto stagionale.  Solo ad inizio della ripresa la squadra catanese allenata da mister Malaguarnera si è fatta viva in area liminese, andando addirittura in rete: sugli sviluppi di un corner  il numero otto catanese A. Blatti  usa le mani per mettere alle spalle di  Trimarchi. La gioia del gol viene prontamente smorzata dal guardalinee che fa notare al direttore di gara la scorrettezza. Per il resto un monologo dei ragazzi di mister Gigi D’Alessandro che hanno cercato in tutti i modi di scardinare il bunker difensivo ma la fortuna non ha dato quel pizzico d’aiuto che serve in questi casi per sbloccare la gara.

Cronaca: Il Limina al debutto in casa si presenta con il neo acquisto Ivan Briguglio in attacco  e il giovane Sfameni in difesa, le novità rispetto alle uscite di Coppa. I ragazzi di mister D’Alessandro partono un po’ contratti nei primi venti minuti, sia per studiare gli avversari   che per la pesantezza del terreno da gioco. Dopo la fase di studio  il Limina  inizia  a creare ghiotte occasioni col neo acquisto Briguglio: al 7’ con un diagonale  che sfiora di poco il palo e al 27’ con un colpo di testa  che il portiere ospite devia in angolo.  Al 32’  poi ci prova con Rizzo con un diagonale  dalla distanza.

Nella ripresa al di là dell’episodio in avvio di gara del S. Gregorio, sono sempre i liminesi a dettare il ritmo del gioco: in pratica si gioca nella metà campo degli ospiti arroccati in difesa del pareggio, con il Limina che cerca la via del gol: 55’  Morgante su calcio di  punizione,  58’ con l’attaccante La Valle, 63’ ci prova ancora Briguglio. Tentativi che non portano a nulla, la muraglia che il mister Malaguarnera  ha messo  in campo ha resistito bene ai continui attacchi dei locali. Nemmeno il cambio di modulo  ha portato i frutti sperati da mister D’Alessandro con il S. Gregorio che riesce a resistere fino al triplice fischio finale.

Limina  0    S. Gregorio  0

Limina:Trimarchi, Pistone, Morgante, Rizzo (77’ Libro ), Sfameni, Alibrandi, Mormino (57’ D’Alessandro), Romano, Briguglio, Filosa, La Valle. All. D’Alessandro.

S. Gregorio:Di Mauro, G. Blatti, Salibra (65’ Famà), Basile, Rasà, D’Arrigo, Giordano (70’ Conti), A. Blatti, La Monica (52’ Calogero), Laudani, Consoli. All. Malaguarnera.

Arbitro: Tomaso di Messina. Assistenti: Fazio e Finocchiaro di Acireale.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci