Il Limina in rimonta vince la gara di andata con il Trappitello: 5-4.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Saturday
Sep 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2010/11 Il Limina in rimonta vince la gara di andata con il Trappitello: 5-4.

Il Limina in rimonta vince la gara di andata con il Trappitello: 5-4.

E-mail Stampa PDF

Le partite di Coppa confermano come sempre le goleade: ben nove nella gara di andata  tra il Limina e il Trappitello. Alla fine dei 90’ si aggiudica la gara di andata di Coppa Italia Memorial “ Orazio Siino”  la compagine di casa grazie alla rete del bomber La Valle regala la prima vittoria stagionale alla formazione liminese del presidente Joe Puglia.

L’esordio stagionale inizia male per il Limina che  dopo 12’ di gara si trova sotto di due reti. Nemmeno i più scettici avrebbero scommesso su una possibile rimonta, ma nel calcio tutto può succedere. Prima gara stagionale per le due formazioni che hanno giocato in maniera un po’ speculare, dimostrando a tratti un buon gioco, ma alla fine si è fatta sentire la preparazione svolta in queste prime due settimane. Comunque un buon  test sia per il Limina di mister Gigi D’Alessandro sia per  mister Giancarlo Fichera che ha fatto tremare i padroni di casa che alla fine con una grande prova di carattere e cuore portano a casa la vittoria con un gol di scarto da difendere nella gara di ritorno al Valerio Bacigalupo di Taormina.

Nonostante la sconfitta un risultato favorevole per il Trappitello che basta vincere con un gol di scarto la gara in programma fra sette giorni per accedere al turno successivo.

Cronaca: Dopo un inizio un po’ in sordina, al 9’ arriva il vantaggio ospite con Belfiore che sorprende la retroguardia locale e con un tocco felpato supera il giovane Gianluca Trimarchi in uscita. Nemmeno il tempo di organizzarsi che il Limina subisce il raddoppio: a bucare la rete liminese un tiro dalla distanza di Di Prima. Galvanizzato dal doppio vantaggio il Trappitello oscura la manovra dei liminesi incapace di contrapporre una reazione allo strapotere in campo della formazione taorminese. Nel momento migliore per i taorminesi i locali accorciano le distanze: 25’ punizione per il Limina,  prodezza personale dell’attaccante La Valle che indirizza la sfera sotto l’incrocio dei pali. Al 35’ Trimarchi salva la propria porta  dall’impennata di Scalia che tutto solo davanti al numero uno liminese non trova il guizzo vincente. Dal possibile 1-3, arriva il 2-2 in conclusione di tempo con Ponzio servito da un ottimo Gianmarco Filosa.

Al rientro in campo dopo un tentativo di Filosa e Peri, gli ospiti si  riportano nuovamente in vantaggio: tocca a Turrisi a concretizzare in rete un perfeto lancio dalle retrovie. Subito lo svantaggio, mister D’Alessandro opera la prima sostituzione fuori Agatino Pistone dentro il nuovo acquisto Mormino. Mossa tattica azzeccata il Limina cambia registro costringendo nella propria metà campo il Trappitello che inizia a dare segno di cedimento fisico subito sfruttato dai ragazzi di D’Alessandro: 66’ cross dalla destra di Morgante per la testa di Filosa che gira in rete. Cala il Trappitelo sale il Limina che trova per la prima volta il vantaggio:  75’ un colpo di testa di La Valle che sfrutta pienamete un perfetto traversone per portare in vantaggio il Limina .

Adesso tocca al Trappitello risalire la china, ma sono sempre i locali ad allungare con Morgante che finalizza in rete una rapida azione nata da una palla inattiva. La compagine di mister Fichera non ci sta a perdere: inizia la pressione ospite  facendo tremare la porta difesa da Trimarchi che si salva sui tentativi di Testa, Intelisano e Brian. Quando tutti ormai aspettavano il triplice fischio arrivava la rete del Trappitello con Di Prima che in pratica riapre il discorso qualificazione.

Limina   5     Trappitello  4

Marcatori: 9’ Belfiore, 12’ e 91’ Di Prima, 25’ e 75’ La Valle, 45’ Ponzio, 52’ Turrisi, 66’ Filosa, 80’ Morgante.

Limina:Trimarchi, Pistone (54’ Mormino), Morgante, Rizzo, Alibrandi, Irrera, Ponzio (72’ Messina), Romano, Miano, Filosa (85’ D’Alessandro), La Valle . All. D’Alessandro.
Trappitello: Patti,  Scalia, Barbagallo, Monforte, Testa, Turrisi, Nirelli (40’ Brian), Di Prima, Belfiore (84’ Trefiletti), Peri, Tripodi (62’ Intelisano). All. Fichera.
Arbitro:Visalli di Messina.
Espulso: 88’ Scalia.


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci