Domenica il Villafranca cerca il pass per l'Eccellenza.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Nov 23rd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Domenica il Villafranca cerca il pass per l'Eccellenza.

Domenica il Villafranca cerca il pass per l'Eccellenza.

E-mail Stampa PDF

Domenica prossima il campionato di Promozione sosterrà il suo ultimo atto. Si disputeranno, infatti, le due finali che promuoveranno in Eccellenza le rispettive squadre vincenti. Si ritroveranno di fronte il Ribera e il Casteldaccia sul campo neutro di Pian del Lago di Caltanissetta (alle 16) e, sempre alle 16, sul campo neutro S. Gaetano di Belpasso, il Villafranca e il Santa Croce. Si tratta delle formazioni che arrivano a questo decisivo appuntamento dopo avere ottenuto il pass, vincendo i play off dei rispettivi gironi.

Sarà il neutro di Belpasso, come accennato, il campo che ospiterà la sfida tra il Villafranca di Santino Errante e il Santa Croce di Andrea Di Giacomo. La formazione tirrenica peloritana, che per lunghi tratti del campionato aveva contrastato, nel girone C, il cammino della promossa formazione Gialloblù di Giarre, si è classificata al secondo posto. Nella semifinale dei play off del girone C aveva seppellito sotto una valanga di gol lo Sporting Viagrande, mentre in finale, domenica scorsa, ha superato il Taormina al termine di una gara avvincente e molto combattuta, ma ben oltre il punteggio del risultato di 4-3, di misura.

Il Santa Croce dell'allenatore-portiere Andrea Di Giacomo è al suo terzo tentativo di conquistare l'Eccellenza mediante la finalissima tra le vincenti i play off dei rispettivi gironi. La formazione del piccolo centro del Ragusano aveva contrastato per lunghi tratti del girone D la formazione etnea Ragazzini Generali che l'ha «bruciata» proprio sul traguardo. Nella semifinale del suo girone il Santa Croce aveva battuto l'Atletico Catania e in finale il Real Avola, a termine di due gare molto equilibrate e assai combattute.

C'è da aggiungere, per onor di cronaca, che l'escluso Real Avola tifa Ribera poiché si tratta della squadra che affronterà nella finalissima di Coppa Italia «Memorial Orazio Siino», in quanto se il Ribera sarà promosso, conquisterebbe l'Eccellenza anche il Real Avola, a prescindere dall'esito della finale di Coppa.

 




Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci