Sporting Giardini - Alì Terme: data gara persa 0-3 ad entrambe.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Aug 21st
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home STORIA CLUB Sporting Giardini - Alì Terme: data gara persa 0-3 ad entrambe.

Sporting Giardini - Alì Terme: data gara persa 0-3 ad entrambe.

E-mail Stampa PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Mano pesante del Giudice Sportivo riguardo la gara tra lo  Sporting Club Giardini – MPS Alì Terme dell’ultimo turno di campionato sospesa al 38’ del secondo tempo sul punteggio di 0-0. Il dott. Quartarone ha dato persa gara per 0-3 ad entrambe le Società, infliggendo la relativa ammenda ed squalificare per 4 giornate Giovanni Caldara (Sporting Club Giardini),  tre giornate a Salvatore Interdonato (Alì Terme) e due giornate a Marco Di Bella (Sporting Club Giardini).

Tale decisione intrapresa dal Giudice Sportivo per quanto è accaduto al minuto 38’ della ripresa come si  evince dal supplemento del referto del direttore di gara: non è stato possibile per l’Arbitro riprendere il gioco, perché le condizioni dell’ordine e della sicurezza pubblica, non permettevano una normale ripresa del gioco a causa di una rissa scoppiata tra i giocatori delle due squadre, a seguito di una reciproca condotta violenta fra due calciatori avversari ed anche per la presenza di sostenitori della Società Sporting Club Giardini nella zona antistante gli spo­gliatoi”. Prendendo atto del referto arbitrale il Giudice Sportivo ha ritenuto che tali fatti “ hanno impedito la regolare effettuazione della gara, siano da addebitare ad entrambe le Società, ognuna per la parte di loro re­sponsabilità” deliberando tali provvedimenti:

  • di assegnare gara perduta per 0-3 ad entrambe le Società;
  • di irrogare l’ammenda di euro 75,00 alla Società Sporting Club Giardini perché responsabile oggettivamente della mancata predisposizione del servizio di ordine pubblico e per il comportamento violento dei propri tesserati;
  • di irrogare l’ammenda di euro 50,00 alla Società Mps Alì Terme perché responsabile oggettivamente del comportamento violento dei propri tesserati;
  • di squalificare per 4 gare effettive il calciatore Caldara Giovanni della Società Sporting Club Giardini per aver dato inizio alla rissa colpendo con calci e pugni un avversario;
  • di squalificare per 3 gare effettive Interdonato Salvatore della Società Mps Alì Terme per aver colpito con calci e pugni un avversario;
  • di squalificare per 2 gare effettive Di Bella Marco della Società Sporting Club Giardini per contegno minaccioso, aggressive ed offensivo nei confronti degli avversari.

Per quanto riguarda gli altri provvedimenti disciplinari:

Squalifica per DUE GARE:

Saetta Daniele (Granitese)

Antonante Gabriele (Usclo Pace)

Per condotta violenta nei confronti di un avversario.

Ammonizione con diffida (III infrazione)

Leonardi Giuseppe (Chianchitta)

Calabrò Sebastiano (Motta)

Nassi Paolo (Granitese)

Spadaro Paolo (Ciumaredda Accademy)

Trimarchi Salvatore (Ciumaredda Accademy)

Crimi Gianmarco (Sporting Club Giardini)

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci