Pareggio del Limina (2-2) con il Riposto: Adesso i play-out con l'Agira.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jul 23rd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Pareggio del Limina (2-2) con il Riposto: Adesso i play-out con l'Agira.

Pareggio del Limina (2-2) con il Riposto: Adesso i play-out con l'Agira.

E-mail Stampa PDF

Le possibilità di evitare la lotteria dei play-out per il Limina erano residue, l’ultima giornata di campionato ha confermato che le previsioni sono state confermate. Vittoria a tavolino del Città di Acireale sul campo dell’Aci S. Antonio (ormai retrocesso) con la conquista dei tre punti senza giocare, con i padroni di casa che non si sono presentati sul terreno di gioco. Sia il Limina che l’Atletico Riposto, pur onorando l’impegno di campionato si sono affrontate senza particolari tatticismi, schierando i giocatori meno impegnati durante il campionato ed inserendo nella formazione iniziale numerosi Juniores.

Al di là delle quattro marcature, sia i ragazzi di mister D’Alessandro e di Nello Miano, pur fisicamente presenti sul fantastico manto erboso del “F. Saglimbeni” la testa era già all’impegno della gara dei play-out che vale un’intera stagione.  La formazione del Presidente Joe Puglia affronterà al Comunale di Limina, la compagine ennese dell’Agira Nissoria, mentre l’Atl. Riposto sul proprio campo la formazione dell’Inessa. Proprio in previsione di queste due gare, le due squadre hanno giocato in maniera prudente: evitare di subire  cartellini gialli o rossi, soprattutto di non subire degli infortuni.

La cronaca: passano poco meno cinque minuti che il Limina passa in vantaggio, grazie all’autorete di Nirelli: dalla fascia destra Ponzio mette al centro per Comandè, sulla traiettoria il difensore Nirelli nel tentativo di anticipare il giocatore liminese insacca nella propria porta. Il Limina in vantaggio di un gol, crea pur non forzando due occasioni da rete sempre ispirati da Ponzio.Al 25’ errata posizione della retroguardia liminese che viene sorpresa da Carbonaro che non ha alcuna difficolt a superare in uscita Gambuzza. Sul risultato di parità con le due squadre  che giocano al piccolo trotto, si conclude la prima frazione di gara. Al rientro in campo, la gara appare più vivace con i padroni di casa che partono subito forte, nell’arco di pochi minuti impegnano il portiere catanese per ben due volte: prima ci prova Puglisi, in seconda battuta Ponzio, con il numero uno ripostese Greco a non farsi sorprendere.

L’Atletico Riposto racchiuso nella propria metà campo si fa vivo con Carbonaro e dopo qualche minuto trova il gol del vantaggio con Ventaloro. Il Limina reagisce è ristabilisce la parità dopo quattro minuti con Comandè che devia in rete un perfetto assist di Lo Surdo. Praticamente finisce qui la partita al 60’ con il pareggio liminese. Infatti dopo la gara non offre altri spunti di cronaca, l’unico sussulto al 76’ con il calcio di rigore assegnato ai padroni di casa: Comandè trova un varco nella difesa catanese appena in area viene messo giù da Demestri con il direttore di gara che indica il dischetto di rigore. Dagli undici metri si presenta Romano che “incredibilmente” mette fuori. Gli ultimi minuti di gara non succedde, praticamente nulla con le due formazioni che fanno melina in attesa del triplice fischio.

Limina 2 Atletico Riposto 2

Marcatori: 5' Nirelli (aut.), 25' Carbonaro, 56' Ventaloro, 60' Comandè.

Limina: Gambuzza, Aricò, Muscolino, Bertano (53' D'Alessandro), Rizzo(75' Romano), Furnari, Gugliotta, Lo Surdo, Comandè, Ponzio, Puglisi (77' Libro). All. D'Alessandro.

Atl. Riposto: Greco, Foti, Zappalà (30' Vadalà), Cartella, Demestri, Finocchiaro, Nirelli, De Carlo  (46' Ventaloro), Carbonaro (62' Virzì), Russo, Reale. All. Miano.

 



Video - Primo Piano


TUTTE LE TRATTATIVE DELLE SQUADRE ECCELLENZA E PROMOZIONE

Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci