Inutile vittoria del Trappitello: fuori dai paly-off.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Sunday
Jul 23rd
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Inutile vittoria del Trappitello: fuori dai paly-off.

Inutile vittoria del Trappitello: fuori dai paly-off.

E-mail Stampa PDF

Vittoria inutile del Trappitello che per un punto rimane fuori dalla griglia dei play-off promozione. Niente da fare, le dirette rivali per la quinta posizione (Viagrande e Battiati) hanno vinto il rispettivo incontro, rendendo vana la vittoria dei ragazzi di mister Vittorio Schifilliti che sotto di due reti, nella ripresa reagiscono, rimontano i padroni di casa con uno strepitoso Vaccaro conquistano l’intera posta palio. E’ mancata la ciliegina sulla torta per il primo campionato di Promozione per la compagine del Presidente – Felice Munafò – partita ad inizio stagione con l’unico obiettivo di una salvezza tranquilla, ha sognato per diverse giornate la”griglia play-off” con la prospettiva di giocarsi il salto di categoria con i cugini del Taormina. Il tutto è svanito per un misero punto, davvero peccato, ma il cammino della matricola Trappitello si può considerare senza ombra di dubbio positivo, al di là delle più rosee previsioni

.Primo Tempo:Le due squadre trascorrono la prima mezz'ora a studiarsi e sino al 30' la gara viaggia sui binari di un sostanziale equilibrio. Poi, al 30', Orazio Ingarao porge un invitante suggerimento a Vincenzo Scardilli che da posizione favorevole insacca. La reazione del Trappitello è generosa ma gli ospiti commettono l'errore di sbilanciarsi eccessivamente in avanti e, dunque, i padroni di casa ne approfittano per andare di nuovo a segno. Il raddoppio lo firma Garofalo, sugli sviluppi di un calcio d'angolo impreziosito dalla deviazione di testa di Travagliante.

Secondo Tempo:Si va al riposo con l'Agira in vantaggio per 2 a 0 ed in tanti si chiedono dove sia finita la reattività del Trappitello. Gli scettici vengono presto serviti, con quattro gol messi a segno dai messinesi nello spazio di appena diciotto minuti. Comincia Ciccia, trasformando il calcio di rigore concesso per il fallo commesso in area da Millauro. Il provvisorio pareggio è opera di Vaccaro, abile a sfruttare un preciso servizio di Morgante che, poi, consente al Trappitello di mettere la freccia con un tiro che finisce all'incrocio dei pali. Il conto, poi, lo chiude Vaccaro, imbeccato da Intelisano; l'attaccante ospite firma una doppietta che la dice lunga rispetto al suo stato di forma. A questo punto i messinesi badano ad amministrare il doppio vantaggio senza rischiare più di tanto e conducono in porto la meritata vittoria.

Agira Nissoria 2 Trappitello 4

Marcatori: 30'  V. Scardilli, 37' N. Garofalo, 59’ Ciccia su rigore, 61’ e 77’ Vaccaro, 64’ Morgante,

Agira Nissoria: Serrafiore, F. Scardilli (50’ Livera), Arena, Travagliante, Millauro, Fiorenza, N. Garofalo (46’ Screpis), V. Scardilli, Muscolino (55’ F. Ingarao), O. Ingarao, La Mela. All.: Millauro.

Trappitello: Ruggeri (57’ Sgroi), Scalora, Barresi (58’ Intelisano), Gerbino, Barbagallo, Ciccia, Morgante , Parlatore (59’Manforte), Vaccaro, De Maria, Intelisano. All.: Schifilliti.

Arbitro: Occhipinti di Ragusa.

 



Video - Primo Piano


TUTTE LE TRATTATIVE DELLE SQUADRE ECCELLENZA E PROMOZIONE

Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci