Il Taormina da 2-0 a 2-3 con il Villafranca. Arbitro protagonista.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Sep 20th
  • Cerca
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Il Taormina da 2-0 a 2-3 con il Villafranca. Arbitro protagonista.

Il Taormina da 2-0 a 2-3 con il Villafranca. Arbitro protagonista.

E-mail Stampa PDF

Il Taormina dice addio al secondo posto, dopo  aver perso lo scontro diretto al  “Valerio Bacigalupo” contro la seconda della classe il Villafranca.  Una gara delicata tanto che la Lega chiama a dirigere il big-macth un arbitro della Sez. di Pisa, il sig.  Giava. Proprio il fischietto pisano è l’assoluto protagonista della gara con la sua decisione ,intrapresa al 63’ con il Taormina in vantaggio per 2-0, ha  condizionato l’andamento della gara consentendo al Villafranca di rimontare lo svantaggio, lasciando l’amaro in bocca per una sconfitta per come è maturata ai ragazzi del Presidente Giovanni Zuccalà.

Errore Arbitrale: Cosa è successo al fatidico  minuto 63: il portiere taorminese Orazio Vittorio interveniva in uscita su un tiro dalla lunga distanza dentro l’area di rigore..  Secondo il direttore di gara,  l’estremo numero uno taorminese aveva respinto la sfera con le mani fuori dall’area di rigore con la  conseguente espulsione di Vittorio .  Stupore sugli spalti del  Valerio Bacigalupo, per la clamorosa svista arbitrale supportata dalla decisione del guardalinee  che non ha segnalato la corretta posizione del portiere nella respinta.I giocatori taorminesi protestano ma la decisione intrapresa della terna arbitrale  veniva confermata.

L’espulsione di Vittorio cambia il volto della gara costringendo mister Schifilliti a richiamare in panchina l’autore della doppietta il bravo Totaro per mandare in porta il portiere di riserva Granuzzo, oltre ad modificare l’assetto tattico per l’inferiorità numerica.  Dalla decisione intrapresa dal direttore di gara inizia la rimonta del Villafranca: proprio dalla punizione dal limite assegnata dal direttore di gara in seguito all’espulsione di Vittorio gli ospiti accorciano le distanze. Una gara fino al quel momento giocata correttamente, oltre ai due gol segnati dal Taormina aveva riservato due pali uno per parte, diventa nervosa con gli animi che si surriscaldano con falli continui e  con l’arbitro ad estrarre più volte il cartellino giallo.

La partita: La cronaca si apre al 10’ quando su un cross dalla sinistra De Salvo riceve in area e colpisce il palo alla destra di Vittorio. Al 15’ Borbone supera due avversari ma la sua conclusione è debole. Al 17’ Borbone insiste sulla fascia destra e serve al centro per Totaro che da pochi passi non sbaglia. E’ sempre Borbone protagonista al 37’ con un tiro da 25 metri che impegna Frazzica. L’unico tiro del Villafranca sino alla fine del tempo è di Spitaleri che dalla sinistra impegna Vittorio in una deviazione in angolo.  Nella ripresa al 50’ l’ex taorminese Buda di testa manda alto. Tre minuti dopo Emanuele riceve al vertice dell’area ed il suo tiro, leggermente deviato, supera Frazzica e colpisce in pieno il palo senza che nessun taorminese riesca ribattere. Al 59’ Totaro è bravo a controllare, superare un difensore e raddoppiare.

La partita sembra finita ma al 63’  l’arbitro giudica fuori area una respinta di Vittorio. Entra Granuzzo ma la punizione di Mento è perfetta e si insacca a fil di palo. Il Taormina in dieci soffre molto e gli ospiti sfruttano il vantaggio al 68’con Piccolo che in area è rapido a concludere. Al 76’ c’è una mischia in area taorminese, il Villafranca chiede il rigore ma l’arbitro assegna una punizione al Taormina per un fallo di Piccolo. Al 89’ Piccolo batte una punizione e si accende l’ennesima mischia in area ma questa volta Di Blasi riesce a segnare il gol della vittoria. Nei lunghi 8 minuti di recupero gli animi si scaldano ulteriormente, sia in campo che in tribuna, ma non succede più niente.

Taormina 2   Villafranca 3

Marcatori: 17’e 59’Totaro,63’ Mento, 68’ Piccolo, 89’ Di Blasi.

Taormina: Vittorio, Pezza, D’Amico, Celso, Stracuzzi, Briguglio, Emanuele, Mannino, Borbone, Caruso (80’ Foresta), Totaro (62’Granuzzo). All. Giuffrida.

Villafranca: Frazzica, Minutoli (46’ Di Blasi), Pergolizzi, Mento (80’Privitera), De Salvo, Cucinotta, Spitalieri , Monaco , Buda, Piccolo, Bonaffini (61’ Risa). All. Errante.

Arbitro: Giva da Pisa.

Espulsi: 63’ Vittorio, 92’ Mannino.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci