Lo Sportinsieme promosso in: PROMOZIONE.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Friday
Jun 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home 1^ Categoria Archivio 1^ Categoria 2009/10 Lo Sportinsieme promosso in: PROMOZIONE.

Lo Sportinsieme promosso in: PROMOZIONE.

E-mail Stampa PDF

Dieci anni dopo lo Sportinsieme vince il campionato ed approda in promozione, traguardo storico per la società del presidente Domenico Saglimbene, inseguito da sempre, sfiorato l’anno scorso, centrato con due giornate di anticipo quest’anno dopo avere dominato la stagione col cipiglio della grande squadra. Dopo avere battuto la Roccese in modo netto, al Comunale non si è fatta festa, il cuore e la mente erano alla partita di Itala dove l’Orsa avrebbe potuto lasciarci il pelo. Così è stato, l’Itala, che aveva inflitto allo Sportinsieme l’unica sconfitta interna della trionfale stagione, ha dato alla squadra di Santa Teresa la certezza matematica della promozione.  Ed al triplice fischio a Santa Teresa si è scatenata la festa con caroselli di auto sul corso principale ad inneggiare ai colori della squadra che quindici anni dopo l’Interclub di Federico Smiroldo porta il calcio cittadino nel campionato di Promozione.

Festa grande, soddisfazione grandissima. Solo un momento di flessione in questa stagione, che ha evocato gli spettri della scorsa stagione quando di inanellarono risultati negativi incredibili e le squalifiche di alcuni preziosi elementi della squadra giovanile che toglievano linfa alla prima squadra. Stava per accadere, ma la società, lo staff tecnico ed i calciatori hanno reagito alla grande dando un calcio alla sorte avversa ed incamminandosi verso questo finale strepitoso, cominciato con l’impresa di Gaggi dove la diretta inseguitrice è stata battuta a domicilio nella giornata in cui allo Sportinsieme mancavano due mostri sacri come Roberto Frazzica e Sebastiano Perrone e Vincenzo Filoramo era costretto a giocare una formazione imbottita di juniores.

Che hanno dato la dimostrazione del loro valore e la conferma che gli investimenti nel settore giovanile ripagano sempre e comunque. Ora è il giorno dell’apoteosi, il giorno lungamente atteso ed arrivato nell’anno in cui lo Sportinsieme ha voltato pagina, ha allargato i quadri dirigenziali, ha dato fiducia al giovane tecnico Enzo Filoramo che ha voluto al suo fianco un elemento anch’esso giovane ma di grande carisma ed esperienza come Mimmo Moschella. E poi i calciatori, quasi tutti cresciuti in casa. Ma di questi eroi ci sarà tempo e spazio per parlarne nei prossimi giorni. Ora andiamo a brindare con loro.

 

 

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci