Pari tra Belpasso e Spadaforese.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Sep 18th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione Pari tra Belpasso e Spadaforese.

Pari tra Belpasso e Spadaforese.

E-mail Stampa PDF

Belpasso. Partita intensa quella del San Gaetano con un finale palpitante. Il risultato finale è il più equo visti i valori in campo: un Belpasso sottotono rispetto alle precedenti uscite, una Spadaforese coriacea e determinata. Alla fine di un primo tempo sonnecchiante, improvvisamente arriva il vantaggio ospite grazie alla prodezza di Scibilia, con potente sinistro ad incrociare che s'insacca alle spalle di un incolpevole Sava. All'inizio della ripresa i padroni di casa si riversano in avanti, Longo viene atterrato in area, rigore. Lo stesso centravanti si porta sul dischetto ma calcia sul palo. Al 53' la Spadaforese rimane in dieci per l'espulsione di Romeo. Al 77' Merenda batte una punizione, al centro dell'area sbuca la testa di Vincenzo Terranova che pareggia. Il Belpasso ci crede e con Merenda al 78' e Longo all'80' (secondo legno della giornata) sfiora il vantaggio.

BELPASSO
SPADAFORESE 1

MARCATORI: 42’ Scibilia, 77’ Terranova V.
BELPASSO: Sava, Celso (65' Terranova A.), Gennaro, Terranova V, Mignemi, Russo, Contarino (75' Ofria), Castro, Longo, Signorelli, Merenda. All. Ferruccio.
SPADAFORESE: Caragliano, Nania, Saffiotti, Furnari, Giglio (69' Mangano), Salpietro G. (71' Romano), Sindoni (81' La Macchia), Iorio, Romeo, Scibilia, Salpietro E. All. Borrelli.
ARBITRO: Lizzio di Acireale; Collaboratori: Sangiorgio di Acireale e Leanza di Catania.
NOTE: All'85' Caragliano si accascia a terra dopo una botta subita, gioco interrotto per 7 minuti: nessuna conseguenza per il giocatore.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci