Sciuto:Città di Acireale super favorita.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Nov 14th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione Sciuto:Città di Acireale super favorita.

Sciuto:Città di Acireale super favorita.

E-mail Stampa PDF

Nonostante il primo posto in classifica, l'allenatore della Spar Calcio, Giuseppe Sciuto, getta acqua sul fuoco degli entusiasmi. «Non è il caso di gongolare - confessa Giuseppe Sciuto, confermato sulla panchina della Spar Calcio dopo l'esaltante promozione conquistata alla conclusione del campionato di Prima categoria scorso - noi siamo quelli di sempre, ai quali si è aggiunto, come cavallo di razza, il bomber Giovanni Russo, ritornato con noi dopo quattro anni di campionati di livello superiore, che non intendono mettersi grilli in testa. Vogliamo semplicemente disputare un buon campionato che ci consenta di divertirci, giocando possibilmente un bel calcio. Noi puntiamo sempre a imporre il nostro gioco per cercare di ottenere sempre il massimo, ma se non ci riusciamo non facciamo drammi. Significa che i nostri avversari sono stati più bravi di noi. L'importante è allenarsi sempre con la massima determinazione, scrupolo e professionalità. Il nostro obiettivo primario è quello di onorare e mantenere alti, innanzitutto, i valori dello sport».
Intanto, seppure in condominio, siete al comando della classifica.
«Ripeto, questa situazione, sebbene ci faccia piacere, non deve farci perdere di vista la realtà. Questo girone di Promozione è molto complicato e assai equilibrato con almeno sette-otto squadre di buon livello che lo posso vincere. Mi riferisco innanzitutto al Città di Acireale ( nella foto) e alla stessa Città di Monforte battuta in casa, al Belpasso, al Linguaglossa, che ha perso contro un altro concorrente diretto qual è il Torregrotta, per continuare con il Riposto e lo Zafferana, nonostante la sconfitta, che sono squadre ottimamente allestite, bene organizzate e ben guidate».
L'exploit con l'Agira Nissoria?
«Abbiamo disputato una grandissima partita, riscattando lo zero a zero della settimana precedente contro il Monforte. A livello tecnico-tattico siamo stati quasi perfetti».
E domenica prossima siete attesi dal confronto diretto, fuori casa, contro l'altra capolista, il Città di Acireale.
«Come ho già avuto modo di affermare la squadra di Nino Marchetti è la più forte e la più completa del girone. Per noi si tratta indubbiamente di un impegno difficilissimo. Mi auguro semplicemente che, innanzitutto, si tratti di una bella partita. Per il resto, la Spar calcio ha il massimo rispetto per tutti gli avversari, ma timori non ne nutre nei confronti di nessuno.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci