Limina sconfitto in casa dalla Spar Calcio: decide Ardizzone.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Dec 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Limina sconfitto in casa dalla Spar Calcio: decide Ardizzone.

Limina sconfitto in casa dalla Spar Calcio: decide Ardizzone.

E-mail Stampa PDF

Un Limina dai due volti lascia i tre punti alla Spar Calcio che espugna il terreno del Comunale “F. Saglimbeni  con un gol a 20’ dal termine del suo bomber Ardizzone. Pesante sconfitta dei ragazzi di mister Gigi D’Alessandro fra le mura amiche che fanno precipitare in zona rischio la compagine del Presidente Joe Puglia,che al momento vanta due punti di vantaggio sul S. Gregorio per evitare la griglia play-out.

Il Limina della prima frazione di gara, fa ben sperare per il proseguo del campionato, in una giornata gelida ed un campo  appesantito per la pioggia che si è abbattuta per tutta la notte su Limina, non hanno impedito alla formazione di casa di tenere il pallino del gioco in mano mettendo in mostra un fraseggio fatto da brevi passaggi che hanno messo in più di una circostanza in difficoltà la compagine catanese della Spar Calcio, che deve dire grazie al proprio numero uno Strano che ha salvato la propria porta in diverse occasioni.

Primo Tempo: Un Limina concentrato, ben organizzato nei primi 45’ non ha concesso alcun spazio di manovra agli ospiti costretti a subire l’offensiva dei padroni di casa.   Dopo sette minuti di gara, GianMarco Filosa ha sui piedi la palla per sbloccare il risultato, il centrocampista liminese a tu per tu con Strano non trova il guizzo vincente per insaccare la sfera in fondo al sacco. Il forcing liminese continua incessante al 19’ un bolide del capitano –allenatore D’Alessandro che fa gridare al gol.  Al 30’ primo e unico sussulto ospite  del primo tempo con Ardizzone  che beffa la retroguardia liminese,  la conclusione viene intercettata da Cardullo. Al 32’ ci prova ancora una volta Filosa con un insidioso tiro dal limite che trova la deviazione di Strano in angolo. 

Secondo Tempo:  Nella ripresa  i ragazzi di Gigi D’Alessandro   rimangono con la testa negli spogliatoi, anzichè giocare come nella prima frazione di gara, interpretano la partita con lanci lunghi che sono facile  preda dei difensori avversari, tanto che l'unica palla gol costruita  è stata al 85’ con Ponzio  e la Valle; invece la Spar Calcio  scende in campo più  aggressiva e concentrata concedendo poco o nulla ai liminesi, creando  numerosissimi palle gol fino a trovare quello vincente di   Ardizzone, tanto che al 70’ riesce a mettere la palla alle spalle di Cardullo.

La ripresa è un duello Ardizzone – Cardullo che più volte ha minato la porta dell’estremo difensore  locale: al 53’ con un colpo di testa, al 64’ con un tiro dal limite del’area, fino ad arrivare al 70’ trova la deviazione vincente ad un traversone proveniente dalla destra. Brutto colpo per i locali che si riversano  in area avversario lasciando l’arma del contropiede ai catanesi. All’ 85’ il Limina va vicinissimo al pareggio con Ponzio il cui tiro viene parato da Strano,  sulla respinta tiro di La Valle che viene neutralizzato da un difensore. Ultimi sussulti di una gara emozionante che lascia l’amaro in bocca ai liminesi che non hanno saputo concretizzare in rete la gran mole di gioco della prima frazione di gara, subendo nella ripresa la reazione di una compatta Spar Calcio.

Limina   0   Spar Calcio  1

Marcatore: 70’ Ardizzone
Limina: Cardullo, Aricò, Lo Surdo, Bertano (86’ Comandè), Romano, Mazzeo, Gugliotta, D’Alessandro (69’ Libro), La Valle, Filosa, Rizzo (65’ Ponzio). All. D’Alessandro.
Spar Calcio: Strano,  Sciuto (46’ Infatino), Monaco, Viglianisi, Principato (70’ Arena), Grasso, Papaserio, Messina, Ardizzone, Piuma (79’ Russo), Fassari. All. Anastasi.
Arbitro Saggio di Siracusa.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci