Promozione - Tre giornate di stop per Altieri (Ghibellina) e Rizzo (Città di Acireale"

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Monday
Sep 24th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Promozione - Tre giornate di stop per Altieri (Ghibellina) e Rizzo (Città di Acireale"

Promozione - Tre giornate di stop per Altieri (Ghibellina) e Rizzo (Città di Acireale"

E-mail Stampa PDF

Squalificato fino al 31 Marzo il dirigente Sazio Sabbatini (Aci S. Antonio)  “Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell'arbitro; nonchè per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dello stesso,dopo l'allontanamento”. Fino al 25 Febbraio 2010 l’allenatore Natale Serafino (Sporting Battiati) “Per contegno irriguardoso nei confronti di un A.A”.

SQUALIFICA PER TRE GARE:

  • Luigi Rizzo ( Città di Acireale) “Per atto di violenza nei confronti di un avversario; nonchè per contegno offensivo ed aggressivo nei confronti dello stesso, dopo l'espulsione”
  • Giuseppe Altieri  (Ghibellina) “Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro”.

SQUALIFICA PER DUE GARE:

  • Gianmarco Masucci   (Città di Acireale)
  • Alfredo Smirni            (Sporting Viagrande)

SQUALIFICA PER UNA GARA:

  • Francesco D’Angelo    (Aci S. Antonio)
  • Francesco Sciuto       (Aci S. Antonio)
  • Luigi Fabio Melfa        (Agira Nissoria)
  • Giacomo Alibrandi     (Ghibellina)
  • Fabio Tasinato          (GialloBlu)
  • Antonino Butto          (Inessa)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr:

  • Michael Calvagno    (Aci S. Antonio)
  • Pasquale Minissale   (Ghibellina)
  • Giuseppe Furnari     (Limina)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr:

  • Massimo Cartella    (Atl. Riposto)
  • Ivan Di Rienzo        (Spar Calcio)

A CARICO DI SOCIETA’ - AMMENDA

Euro 1.000,00 ACI SANT ANTONIO CALCIO: “ Per contegno offensivo e minaccioso, da parte di propri sostenitori, nei confronti dell'arbitro; per averne, persona non identificata, inseguito l'autovettura a fine gara, e, bloccatala, assunto contegno offensivo e minaccioso nei confronti dello stesso e colpito con calci e pugni la suddetta autovettura, danneggiandola. (Con obbligo del risarcimento del danno, se richiesto).

Euro 200,00 VILLAFRANCA TIRRENA: “Per avere, propri sostenitori, attinto con sputi un A.A.”

Euro 125,00 GHIBELLINA: “Per presenza di persone non autorizzate all'interno dello spiazzo antistante gli spogliatoi che assumevano contegno offensivo nei confronti di ufficiali di gara”.

Euro 60,00 ATLETICO RIPOSTO: “Per avere causato il ritardato inizio della gara di oltre 20 minuti”.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci