Il Trappitello impone il pari alla capolista Villafranca.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Dec 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Il Trappitello impone il pari alla capolista Villafranca.

Il Trappitello impone il pari alla capolista Villafranca.

E-mail Stampa PDF

Un buon Trappitello frena la marcia della capolista Villafranca scesa al Valerio Bacigalupo intenta a continuare la striscia positiva dei risultati. Di fronte la compagine taorminese di mister Vittorio Schifiliti con una prova caparbia ha retto bene all’urto offensivo della corrazzata tirrenica bloccando il raggio d’azione del  trio avanzato Bonaffini,  Buda e Di Blasi. Sulle rispettive panchine due strateghi del calcio isolano: Vittorio Schifilliti e  Santo Errante che hanno schierato la miglior formazione possibile per aggiudicarsi l’intera posta in palio. Le strategie tattiche hanno dovuto fare fronte agli infortuni dopo la mezz’ora di Castorina al suo posto il bomber furcese Marcantonio Prestipino, mentre gli ospiti sono stati costretti  a fare uscire il centrocampista Mento sostituito da Minutoli. Due cambi che hanno cambiato il volto alla gara: il Villafranca perde in lucidità mentre il Trappitello acquista più efficacia in attacco.

Una gara emozionante ben giocata dai 22 protagonisti in campo, con rapidi rovesciamenti di fronte che hanno cercato la via della rete con insistenza. I ragazzi di mister Schifilliti nel finale della prima frazione di gara hanno fallito una clamorosa occasione per sbloccare il risultato con Famà, forse il risultato alla fine sarebbe stato diverso. Comunque giusta la divisione della posta tra due compagini che hanno dimostrato ancora una volta il loro potenziale tecnico per raggiungere i rispettivi obiettivi: Villafranca il ritorno in Promozione, GialloBlù permettendo e il Trappitello la matricola terribile con l’arrivo di Schifilliti il sogno di disputare i play-off e di superare in classifica i cugini del Taormina può diventare realtà per la  gioia del Presidente Felice Munafò.

Primo Tempo: Parte subito in avanti la capolista che dopo pochi minuti crea la prima azione pericolosa con Bonaffini il cui tiro insidioso viene neutralizzato da Alex Ruggeri. La partenza vivace degli ospiti condiziona un po’ i  padroni di casa che subiscono la manovra dei ragazzi di Errante che al 17’ costruiscono un’altra opportunità da rete: Monaco si invola sulla fascia sinistra e con un preciso traversone serve un invitante pallone per Fabio Buda,  l'attaccante tenta di  mandare la sfera nell’angolino basso della porta difesa da Ruggeri, ma il tuffo dell’estremo difensore taorminese nega la gioia del gol.

Il Trappitello non sta a guardare cerca di ribattere con rapide ripartenze puntualmente bloccate dall’attenta retroguardia ospite che si fanno ancora vivi in area taorminese al 36’ con Perdichizzi la cui conclusione termina di poco fuori. Nel finale della prima frazione di gara il Trappitello si affaccia più spesso nell’area della capolista con il vivace Famà che cerca di impensierire Celì, sfiorando la marcatura allo scadere di tempo non riuscendo a concretizzare in rete una corale azione di contropiede della squadra.

Secondo Tempo: Al rientro in campo il tema tattico della gara  vede le due formazioni contratte che si danno battaglia nella zona nevralgica del centrocampo: con il passare dei minuti il Trappitello inizia ad intuire la possibilità di poter tentare con più decisione la via della rete, al 54’ Famà servito da un preciso assist di Prestipino in velocità fa fuori la difesa ospite al momento della conclusione in recupero viene ostacolato da un difensore tirrenico che così facendo gli chiude lo specchio della porta. Al 60’ contropiede del  giovane Famà  appena entrato in area conclude a rete la conclusione   viene neutralizzata dall’attento portiere Celi.

La capolista risponde con Pergolizzi il cui tiro fa la barba al palo della porta di Ruggeri. La gara è divertente con rapidi rovesciamenti di fronte: al 80’ ci prova Monforte dalla lunga distanza di poco alto ed allo scadere è Di Blasi servito dalla destra da Minutoli in semirovesciata manda la sfera sopra la traversa. L’ultimo sussulto di una gara non esaltante ma giocata con intensità dalle due rispettive formazioni che alla fine si sono dovuti accontentare  di un giusto pareggio.

Trappitello   0   Villafranca  0

Trappitello: Ruggeri, Tavilla, Intelisano A., Monforte, Testa, Ciccia, Vaccaro, De Maria, Castorina  (30' Prestipino), Famà (71' Paratore), Intelisano C. (62' Barbagallo). All.: Schifilliti.

Villafranca: Celi, Spitalieri, Amendolia, Mento (32' Minutoli), De Salvo, Cucinotta, Pergolizzi, Monaco, Di Blasi, Buda, Bonaffini, (80' Lisa ). All.: Errante

Arbitro: Berlingeri di Crotone

 

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci