Il Limina non va oltre il pareggio con il Ghibellina.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Thursday
Nov 22nd
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Il Limina non va oltre il pareggio con il Ghibellina.

Il Limina non va oltre il pareggio con il Ghibellina.

E-mail Stampa PDF

Finisce in parità il derby messinese tra le due matricole del campionato Ghibellina e Limina disputato al comunale di Bisconte di Messina  valevole per il campionato di promozione del Girone C. Di fronte due compagini alla ricerca di punti salvezza per il Ghibellina di mister Cannaò, alla ricerca di un risultato positivo per il Limina a zero punti nelle ultime due gare. Una gara combattuta giocata a viso aperto dalle due formazioni che hanno cercato in tutte le maniere di conquistare l’intera posta in palio.

Il Limina ben messo in campo e ordinato amministrava la partita in ogni parte del campo concedendo pochissimo alla squadra locale e mantenendo i nervi saldi alle continue provocazioni  e alle entrate dure nei confronti del capitano D'Alessandro, Gugliotta, ecc., da parte dei  giocatori del Ghibellina, gioco duro permesso dalla terna arbitrale. Apre e chiude la girandola dei gol, la formazione liminese allenata da mister Gigi D’Alessandro, con lo  scatenato Gugliotta, autore di una splendida doppietta: apre le marcature al 25’ con una bellissima azione personale. Assist di Romano, fugge sulla fascia destra e con un secco dribbling fa fuori il terzino Altieri lasciandolo sul posto e con tiro preciso mette alle spalle delle estremo giocatore del Ghibellina e poi pone il sigillo del pareggio in pieno recupero, evitando una sconfitta immeritata alla propria squadra.

Con il vantaggio il Limina continua a pressare alla ricerca del raddoppio: al 33’ La Valle scappa sulla fascia destra, illudendo il fuorigioco locale, mette al centro per Filosa la cui deviazione debole è facile preda di Vento. Nel finale di tempo il Ghibellina va vicinissimo al pareggio colpendo la traversa. Nell’intermezzo delle marcature liminesi, il gol del momentaneo pareggio dei padroni di casa ad inizio della ripresa con Cerra e il gol del sorpasso al 64’ di Costanzo. 

Una rimonta che lascia di stucco i ragazzi di mister D’Alessandro  non ci stanno ad uscire sconfitti dal rettangolo di gioco, con una rabbiosa reazione impongono un asfissiante pressing costringendo il Ghibellina a difendersi con i denti, con la gara che diventa spigolosa, con falli sistematici commessi dai giocatori di casa, a farne le spese l’autore del prima rete del Ghibellina – Cerra – espulso dall’arbitro per fallo di reazione. Gli ultimi minuti, con un uomo in meno, sono fatali ai padroni di casa che al 92’ subiscono la rete di Gugliotta.

Ghibellina  2  Limina 2

Marcatori: 25’ e 90’ Gugliotta, 54’ Cerra, 64' Costanzo.

Ghibellina: Vento, Leardo, Altieri (21' st Amato), Cortellino, De Leo, Alibrandi, Cerra, Picciotto (6' st Costanzo), Siano, La Monica, Caratozzolo. All. Cannavò.

Limina: Gambuzza, Mazzeo, Lo Surdo, Bertano, Romano, Furnari, Gugliotta, D'Alessandro, La Valle, Filosa (30' st Comandè ), Libro. All. D'Alessandro.

Arbitro: Cristaudo di Catania. Assistenti: Sorace e Rasà di Catania.

Note: espulso al 44' st Cerra;

Ammoniti: Cortellino, De Leo, Siano, La Monica, Lo Surdo, Bertano e Gugliotta;

Angoli 3-2 per il Limina.

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci