Un brutto Taormina si fa imporre il pareggio dall'Inessa.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Wednesday
Dec 19th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Un brutto Taormina si fa imporre il pareggio dall'Inessa.

Un brutto Taormina si fa imporre il pareggio dall'Inessa.

E-mail Stampa PDF

Delude il Taormina che si fa imporre il pareggio al Valerio Bacigalupo dall’Inessa in vantaggio fino al 90’. La formazione del Presidente – Giovanni Zuccalà – deve ringraziare Emanule  che in piena zona Cesarini trova la zampata vincente per insaccare alle spalle di Ardizzone la palla del pareggio, salvando la propria squadra dalla “sorprendete” sconfitta casalinga. La prestazione della compagine di mister Santo Giuffrida non è stata esaltante contro un modesto Inessa che ha giocato gran parte della ripresa in nove uomini, per l’espulsione di Quaeci al 65’ e di Pesce al 75’.

Il Taormina in superiorità numerica, si trovava la strada spianata per trovare il varco giusto per sbloccare il risultato, dopo aver sbagliato un calcio di rigore con Borbone, intercettato da Ardizzone.  Invece, sono stati i ragazzi di mister Grasso al 77’ a portarsi in vantaggio con una rete di Petralia che materializzava un rapido contropiede battendo il portiere locale in uscita. Brutto colpo per i taorminesi, in una giornata non certamente felice, si proiettano in avanti nel tentativo di ristabilire la parità con la gara che diventa arcigna e nervosa a farne le spese al 83’ Totaro, con gli ospiti assediati nel forcing confuso dei padroni di casa, in difesa del risultato non lesivano a rapide ripartenze.

Quando, ormai, l’Inessa pensava di aver violato il Bacigalupo, conquistando tre punti preziosi per la classifica, in pieno recupero la compagine taorminese di mister Giuffrida ristabiliva la parità  sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Borbone per Caruso che pennella per la testa di Emanuele che insacca alle spalle di Ardizzone. Ha rischiato grosso il Taormina di uscire con le “ossa” rotte dalla gara con l’Inessa, riacciuffando un pareggio proprio in extremis, mancando la vittoria che fa allontanare i ragazzi di mister Giuffrida per il momento dalla lotta per il primo posto.

Un passo falso che pone il Taormina in terza posizione a -6 dalla capolista Villafranca e a -3 dai Giallo Blù di Giarre. Ma si vede incalzare dalle retrovie dal Battiati distante solo di due punti.

Taormina  1   Inessa1

Marcatori: 77’ Petralia, 90’ Emanuele.
Taormina: Granuzzo, Foresta, D'Amico, Celso, Stracuzzi, Spataro, Emanuele, Mondello, Totaro, Caruso, Borbone. All. Giuffrida
Inessa: Ardizzone, Brutto, Frisenia, Lavenia (5' Quaceci), Leocata, Rizzuto, Petralia, Aroma, Fiammetta (68' Terranova), Pesce, Magrì (57' Di Perna). All. Grasso.
Arbitro: Arrabito di Ragusa
Note: espulsi 65' Quaceci, 75' Pesce e 83' Totaro

 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci