Il Trappitello sconfitto in casa (1-2) dall'Atl. Riposto.

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Jul 17th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Promozione Archivio Promozione 2009/10 Il Trappitello sconfitto in casa (1-2) dall'Atl. Riposto.

Il Trappitello sconfitto in casa (1-2) dall'Atl. Riposto.

E-mail Stampa PDF

Inizia con una sconfitta casalinga il nuova anno per il Trappitello, costretto a cedere l’intera posta in palio all’Atletico Riposto che conquista tre preziosi punti per la classifica, grazie alla doppietta nella ripresa di Antonio Carbonaro. Un brutto risveglio per i ragazzi di mister Vittorio Schifilliti, una compagine definita la vera rivelazione del torneo, invece, il panettone è stato digerito male dai taorminesi che hanno giocato una brutta partita lasciando per quasi tutta la gara il pallino di gioco alla compagine catanese allenata da Nello Miano, apparsa più squadra rispetto al Trappitello odierno, ottima organizzazione di gioco, manovra fluida, un buon possesso di palla, il tutto finalizzato nella ripresa dal giovane attaccante ripostese Antonio Carbonaro che sblocca il risultato con un’ azione personale dopo avere fatto fuori un difensore locale di destro piazza la palla alla destra del portiere D’Arrò.

Il Trappitello reagisce con Ciccia che ristabiliva la parità. Al 70’ sale in cattedra nuovamente Carbonaro che mette a segno la rete della vittoria.  Questo in sintesi la gara disputata sul manto erboso di Taormina. Un turno a vuoto per la compagine del Presidente Felice Munafò, che sperava di conquistare tre punti in vista play-off, invece, ha dovuto fare i conti con i catanesi, intenti a risalire la graduatoria. 

Cronaca: Il primo tempo si apre con la squadra di casa che sfiora, allo scoccare dell'11', la rete. Il cross preciso di Intelisano per Castorina, che si gira bene e col tiro pizzica il palo basso. Al 26' sempre Castorina chiama Savoca alla parata. Tra il 31' e il 34' è Carbonaro a presentarsi senza fortuna però. L'appuntamento, comunque, è solo rinviato. Al 38' Russo, serve al centro ma nessun compagno ne approfitta dell'occasione. I 22 in campo tornano negli spogliatoi a reti inviolate e il trainer Schifilliti rimescola la carte mandando in campo Gerbino e Barbagallo.La rete che sblocca l'incontro arriva al 48' quando Antonio Carbonaro decide di fare tutto da solo e con un'azione ad effetto supera un avversario e di destro depone in fondo al sacco. Terza sostituzione per il Trappitello: esce De Maria ed entra Parlatore. Al 62' è Ciccia con una bomba a recuperare il pari. Al 70' ancora Carbonaro supera l'incolpevole D'Arrò. Al 90' Morgante si spinge in avanti e per poco non costringe Bonanno all'autogol che avrebbe beffato il Riposto.

TRAPPITELLO  1       ATLETICO  RIPOSTO  2

Marcatori: 48’ e 70’ Carbonaro, 62’ Ciccia.
Trappitello: D'Arrò, Tavilla, Scavo, Monforte (46' Barbagallo), Testa, Ciccia, Morgante, De Maria (48' Parlatore), Castorina (46' Gerbino), Prestipino, Intelisano.
Atletico Riposto: Savoca, Carbonaro Andrea, De Mestri, Zappalà, Lo Certo, Bonanno, Vadalà, Russo, Carbonaro Antonio, De Carlo (85' Spartà), Finocchiaro (46' Reale).

Note: espulso Testa doppia ammonizione
Arbitro: Giuseppe  Calì di Acireale.


 



Video - Primo Piano


Trasmissione Sportiva

Top menu

Contattaci