Santino Buglisi (Figc Sicilia): " E' difficile indicare una data per la ripresa dei campionati".

SportJonico.it

lo sport della riviera jonica messinese

Tuesday
Apr 07th
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Santino Buglisi (Figc Sicilia): " E' difficile indicare una data per la ripresa dei campionati".

E-mail Stampa PDF

La domanda che gli sportivi si pongono quando riprenderanno i campionati? È l'interrogativo ovvio e d'obbligo che, attualmente, si pongono le società dilettantistiche siciliane.

In questo momento di emergenza sanitaria da coronavirus è troppo presto per stabilire quali soluzioni saranno adottate dalla LND che, in ogni caso, non sta rimanendo con le mani in mano ma sta valutando e studiando quali modalità da adottare.

Al riguardo è stato chiaro  Santino Buglisi, di Terme Vigliatore, ex Presidente del Comitato Distrettuale Figc di Barcellona e attuale componente  del Direttivo della Lega Sicula, nell’intervista rilasciata al giornalista della Gazzetta del Sud, Salvatore Accordino: “Questa situazione ha scombussolato tutto e in tutti i sensi. È difficile pronosticare cosa si farà. Cosa succederà. Di certo, si sta seguendo l'evolversi della situazione e si spera dal profondo del cuore che tutto andrà bene”.

Ma, l'interruzione e sospensione definitiva dei vari campionati non è un ipotesi da scartare a priori. In Piemonte, ad esempio, le società di Eccellenza e Promozione, tutte compatte, hanno chiesto di annullare la stagione 2019-20. La LND ha, al momento, sospeso il Torneo delle Regioni di Calcio a 5 che era in programma in Veneto, ma ha confermato quello di Calcio a 11 in Trentino.

Inutile fare supposizioni di qualsiasi genere in questo momento - ha concluso Santo Buglisi - ci sono altre priorità e bisogna solo attendere”.

 




A mag created with Madmagz.

Top menu

Contattaci